Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC OVER 50 - La Sangiorgina è la più forte

Attenti su ogni pallone, con grande determinazione, i friulani mettono sin da subito le briglie al Cordignano, alla sua terza finale consecutiva, ma rimasto con il pugno di mosche in mano. Terzo posto per l’Amasanda beffando i veterani Udine. Premio fair-play al Passons, al capocannoniere Fabrizio Visentin

Si sono disputate sabato scorso a Morsano al Tagliamento le due finali del campionato Over 50 Lcfc. Per la conquista del titolo si sono sfidate Cordignano e Sangiorgina Udine e, al termine di una gara appassionante, gli udinesi hanno parzialmente soverchiato i pronostici, battendo nettamente i veneti, alla loro terza finale consecutiva, per 6-1. Forse la troppa sicurezza costa cara al Cordignano, fattosi infilare su una leggerezza difensiva da De Toni, penetrato in area, e dopo pochi minuti mette la gara in discesa per i suoi. Che lo diventa ancor più quando, su azioni di ripartenza, la doppietta di D’Urso manda la Sangiorgina al riposo sul triplo vantaggio.

Non cambia il canovaccio nella ripresa, è sempre la Sangiorgina a dettare legge, D’Urso firma la sua tripletta personale, a cui si aggiungono i centri di De Bernardis e Dorli a chiudere il set sul 6-1, con Della Libera a realizzare il gol della bandiera per i veneti.

In precedenza si è svolta la gara per l’assegnazione del terzo e quarto posto con i Veterani Udine a rimanere con il classico pugno di mosche, dopo un campionato ai primi posti, usciti sconfitti dall’Amasanda 86 con il punteggio di 4-3.
Al termine spazio alle premiazioni delle squadre, al capocannoniere del torneo Fabrizio Visentin e alla vincitrice del premio fair-play, la società Passons. Tutti poi al gran terzo tempo.  

In alto la Sangiorgina (foto Sant dal sito Lcfc).

https://i.imgur.com/zxcVvSa.jpg




Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02486 secondi