Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LUMIGNACCO - Verri dg. Battistig a segno con 4 colpi

Il club di patron Zanello ha ufficializzato l'arrivo di Romeo, Prampolini, Sutto e Colesso

Dopo aver seminato il Lumignacco raccoglie. Il club di Andrea Zanello irrobustisce i quadri dirigenziali e ridisegna la rosa della prima squadra.
A livello dirigenziale si registra l'arrivo di Gabriele Verri, anche lui ex Cordenons, che porta in rossoblù competenze ed esperienza, assumendo la carica di direttore generale. Verri affiancherà così il nuovo direttore sportivo, l'ex Cjarlins Muzane e Ol3 Alessio Battistig.
A livello di calcio-mercato mister Barbieri potrà contare anche su 4 nuovi arrivi. Il Lumignacco accoglie ufficialmente il difensore centrale classe '90 Alessio Romeo, trascorsi al Cordenons, nonché ex Treviso, Triestina e Virtus Bolzano in serie D.
E' reduce dai campionati vinti col Portogruaro e col Chions Matteo Prampolini, classe '98, che fece parte anche della Primavera dell'Udinese.
Arriva dall'esperienza in Eccellenza col Cordenons pure il centrocampista del '98 Mauro Sutto, che in precedenza aveva militato nelle giovanili del Pordenone e con la Liventina.
Nel delicato e fondamentale reparto dei portieri farà parte della formazione udinese il 2000 Enrico Colesso, pure lui uscito dalle giovanili del Pordenone per poi disimpegnarsi con bravura in D prima ad Arzignano e nel recente campionato col Tamai.  
Il Lumignacco c'è. 

https://i.imgur.com/UXhpWL1.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01878 secondi