Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


MACCAN - Arriva l'uruguagio Otero

Secondo colpo di mercato del club giallonero, che dopo aver sistemato i pali con Luca Morassi mette ora una pezza anche in difesa con l’arrivo del centrale Alexis Otero

Classe ’90, uruguagio, ma col passaporto italiano (i nonni erano di Augusta, in Sicilia), Alexis Otero rappresenta un puntello di qualità, visto il passato in categorie superiori. Cresciuto nel Peñarol, in Italia è arrivato nel 2012 grazie al connazionale Federico Fedele, che l’ha introdotto al Verona in serie A, dove è rimasto fino al 2014. Quindi tre anni a Barletta, fra B e A2, uno sempre in Puglia al Salinis (A2) e prima dell’ultima stagione in C1 al Bovalino (Rc), guidato fino alla B. In parallelo a ciò, le convocazioni in nazionale, prima under-20 e poi maggiore.

Un ritorno a Nordest, insomma, dove tutto era partito. «Sono convinto che un cambiamento porti sempre cose positive – è l’ottimismo di Alexis, alle prime dichiarazioni in giallonero -. Ho visto una società e una struttura molto attrezzate. Il presidente mi ha parlato di persone capaci di fare le cose per bene. Ovviamente speriamo di salire di categoria».

https://i.imgur.com/UXhpWL1.jpg



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01815 secondi