Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TEOR - Sono 8 i nuovi per Pittana. Si spera di finire nel girone B

I giallorossi ritornano in Prima e irrobustiscono la rosa che dovrà prevedere anche un contingente di fuoriquota. Il 16 agosto il Memorial Tondat a Camino con i padroni di casa e la Spal



Estate rovente in tutti i sensi al Teor, che si sta preparando alla Prima categoria. I giallorossi hanno cambiato abbastanza, in particolare per far fronte all'introduzione del fuoriquota obbligatorio classe '97, che per chi non ha alle spalle una Juniores è comunque motivo di preoccupazione. 

Al timone c'è Willy Pittana, che raccoglie l'esaltante eredità di Renzo Marzio. Pittana non ha bisogno di troppe presentazioni: già calciatore professionista (Udinese, Venezia, Trapani, Pordenone fino al Tamai), latisanese, a Teor è di casa giocando per gli Over 40 Uisp dell'Osteria ai Tubi. E' reduce dal quattro anni di settore giovanile al Bibione il mitico Willy.
Per quel che riguarda la rosa, Claudio Lunardelli e soci hanno lavorato sodo: sono arrivati Mattia Zanin dal Camino, Cignolini, Mazzone e Sarti dal Pertedaga, Del Pin dal Porpetto, Piticco (ex Bertiolo), Hactau (dal Flumignano) e il portiere '98 Cosatto, proveniente dal Varmo. 
Senatori inossidabili come Ponte e Coppino si regaleranno un'altra stagione, Claudio Lunardelli per ora è ai box infortunato, ma mai dire mai. 
C'è attesa al Teor per il girone di competenza: dovrebbe essere quello A, ma i giallorossi gradirebbero moltissimo finire nel B, chiaramente insieme al Rivignano con cui vanno trattati da gemelli siamesi. Un girone B pieno di derby e, quindi, di chioschi vivaci. 
Tra gli appuntamenti estivi spicca il classico collaudo dell'itinerante e sentito Memorial Tondat, che quest'anno si svolgerà a Camino al Tagliamento venerdì 16 agosto, presenti le tre formazioni giallorosse di Camino, Spal e, appunto, Teor. Il Teor che torna in Prima, il Teor di Willy Pittana. 




Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...















CANADA NEWS - Fvg, la parola al campo

TORONTO - Andiamo, è tempo di giocare. Pur coinvolta in diversi impegni di rappresentanza, la selezione regionale Under 17 del Friuli - Venezia Giulia non si &...leggi
04/07/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02120 secondi