Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TAVERNA MAIERO - Colosetti e Antiga, è stato fantastico

Giocatori e dirigenti in 8 anni indimenticabili, ora hanno deciso di passare la mano...

Passano gli anni, otto son lunghi, però quei ragazzi ne hanno fatta di strada. Colosetti e Antiga giocatori prima e dirigenti poi hanno deciso di chiudere la loro esperienza con L'A.C. Taverna Maiero. Dal primo giorno fedeli compagni di patron Maiero, con il quale hanno fondato la società nel 2011, un’esperienza lunga otto stagioni. Una storia fatta di successi, promozioni, trofei e alcune inevitabili delusioni, ma sempre unite dalla passione per i colori blaugrana. L’apoteosi il campionato collinare vinto nel 2017 al termine di una cavalcata straordinaria, per entrambi un ruolo sempre da protagonista nelle scelte dei giocatori e nell’organizzazione delle stagioni. Oggi però è arrivato il momento per i due ragazzi di prendere la decisione più difficile e sicuramente più sofferta. Gli impegni professionali, ambizioni e nuove prospettive portano loro a dividersi dal proseguo dell’avventura con Tiemme, decidendo di non farne più parte né come giocatori, né come dirigenti ma da oggi solo come tifosi. Un ringraziamento sentito i due ragazzi ci tengono a farlo al presidente Maiero, un amico prima di tutto, colui che gli ha permesso di vivere un’esperienza indimenticabile e di far parte di una delle compagini amatoriali di calcio a cinque più forti della provincia.
L’onore e il privilegio inoltre di aver giocato in questi otto anni a fianco a talenti e giocatori di altissimo livello come Alessandro Barile, il portierone Stefano Tomasino e lo stesso presidente, solo per citarne alcuni, anche se un abbraccio e un grazie va a tutti i compagni con i quali hanno militato sin dal primo giorno, da quel settembre del 2011 dove tutto ebbe inizio. 
La Taverna Maiero ora si sta interrogando se ripresentarsi sulla griglia di partenza per la prossima stagione di Eccellenza, un dubbio ancora da scogliere che solo nelle prossime settimane sarà diramato.

https://i.imgur.com/z05cRVs.jpg



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03968 secondi