Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


ALLIEVI - Pontebbana e Tarvisio sugli scudi

Aumenta il distacco della capolista sulle inseguitrici, ma c’è bagarre per gli altre tre posti utili per i play-off. Primo pari stagionale del Paluzza, frenato il Villa, ne approfitta la Pontebbana che supera i Mobilieri sul terzo gradino. Tarvisio corsaro ad Arta

I colori non sono quelli di un Frecciarossa, ma di fatto la Velox lo è, seppur una freccia gialloblù. Al termine della seconda di ritorno del torneo allievi, la squadra guidata da mister Di Gleria sta facendo mangiare la polvere alle inseguitrici, già lontane, sulle quali il vantaggio è aumentato, dopo la vittoria ottenuta a Sutrio. Contro i Mobilieri, la capolista ha chiuso con il punteggio di 3-0, maturato un po’ alla volta. Nel primo tempo va in rete Foti, il quale raddoppia nella ripresa e si aggiunge ai marcatori anche Brovedan.

Non è riuscito a tenere il passo della capoclasse il Villa, merito anche del Paluzza, sul cui proprio terreno ha frenato gli arancione di mister Clapiz sull’1-1. Per i nerazzurri, in gol Plazzotta, è il primo pareggio stagionale, per gli ospiti il secondo, giunto a distanza di un mese e mezzo dalla prima divisione dei punti. Ad andare a referto il solito Facchin.

Sale al terzo posto, scavalcando i Mobilieri, la Pontebbana vincendo a Cavazzo, in rimonta, per 2-1. Al vantaggio iniziale dei viola di casa per opera di Iob nel primo tempo, rispondono i biancazzurri della Valcanale, nella ripresa, con la doppietta del gioiellino Aleksandar Misic.

Si avvicina al quarto posto il Tarvisio, utile per l’accesso ai play-off, ad oggi appannaggio dei Mobilieri, con la vittoria ottenuta a Zuglio contro l’Arta Terme per 3-2. Passano per primi in vantaggio i tarvisiani con Terroni subisce il fallo in area e trasforma il susseguente rigore, pareggiano i termali con Alex Basso e sono ancora gli ospiti a tornare avanti con Mormone prima dell’intervallo. Dopo il quale il Tarvisio triplica con Valas, mentre i locali, in dieci per il rosso al portiere, accorciano nel finale.

https://i.imgur.com/rkH0l1x.jpg

https://i.imgur.com/nLkbop9.jpg

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg


https://i.imgur.com/F7wDiXP.jpg

https://i.imgur.com/7qdlpk8.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01685 secondi