Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CICONICCO - L'allenatore è Molaro. Di Bin costruisce

Dopo la promozione in Seconda categoria il club di patron Buttazzoni sta lavorando sotto traccia per irrobustire la squadra affidata al nuovo tecnico

Sono giornate impegnative quelle che sta vivendo il Ciconicco, reduce da una promozione in Seconda categoria che conferma come il club biancoverde sia sempre sulla breccia nonostante le difficoltà che debbono affrontare in particolare le piccole società. Dopo il cambio di presidente (dal mitico Mario Lizzi a patron Buttazzoni) e l'ottima stagione coronata col ritorno in Seconda, nuove sfide si profilano, a cominciare da una squadra che dovrà essere rigenerata e irrobustita per ben figurare nei prossimi mesi. In "cucina" c'è il ds Aldino Di Bin, una vita nel calcio con vari ruoli. E mentre le trattative di mercato avanzano il Ciconicco ha affidato il timone della prima squadra a Gianpiero Molaro (ex Pagnacco e non solo), allenatore capace e appassionato.     
In prospettiva si sta profilando una interessante collaborazione con l'Union Martignacco e l'intenzione di puntare maggiormente sui giovani. 

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01911 secondi