Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


MERCATO - Strussiat al Kras, Biloslavo al volante del Domio

Il jolly difensivo saluta il Codroipo e si accorda con i biancorossi carsolini. Costalunga: arrivi, partenze e nel mirino c'è Miniussi

Il Domio (Prima C) ha scelto il suo nuovo allenatore con cui impostare un progetto intanto per due – tre anni. Si tratta dell'esperto Roberto Biloslavo, reduce da un anno dedicato al lavoro dopo aver guidato (nell'ultimo periodo di panchine) il Primorec e il Sistiana Sesljan. A supportarlo ci saranno due rientranti (dal Costalunga), ovvero Massimiliano Palmisano come vice e Marco Mihelj come direttore sportivo. La rosa è stata confermata in gran parte con le eccezioni del mancato riscatto di Mandorino, di Orsini per motivi di lavoro (va in Austria), di Rovtar e di Andrea Tremul, che ha deciso di smettere di giocare (pur dovendo compiere 28 anni l'8 ottobre) per dedicarsi esclusivamente ad allenare a livello giovanile e tra l'altro non lo farà più nel vivaio biancoverde. Rientra a Mattonaia l'attaccante Francesco Grando, tornato alla base per fine prestito.

Salendo in Promozione, il Kras Repen ha ingaggiato il difensore-centrocampista monfalconese Mattia Strussiat (2 gennaio 1987), proveniente dal Codroipo.

Il Costalunga, invece, sta trattando il riscatto con il Vesna per tenere (riscattandolo) Inchiostri oltre a “concubire” in entrata Miniussi e puntare elementi giovani. Confermati Rossi, Calcagno e Daher e salutati da tempo i vari Steiner, Ferro, Ojo, Luca Delmoro, Ivan Simic, Canziani e i fratelli Zetto.

Massimo Laudani

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01428 secondi