Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


ROIANESE - Ubaldo Pesce: pesante la perdita di Matteo Cigliani

Il fromboliere (18 gol) dovrà stare ai box per un infortunio alla clavicola. Ecco partenze (poche) e innesti nei bianconeri, che hanno conquistato la ribalta della Prima categoria

“L'obiettivo è cercare di dare continuità al bel campionato disputato nella scorsa stagione. Partiamo umili, è la prima volta che faremo la Prima Categoria, ma vogliamo far bene”. Ubaldo Pesce, più votato al ruolo di direttore generale che non a quello di direttore sportivo puro (dopo aver lasciato la panchina della prima squadra al “socio di lunga data” Mirko Parcely, promosso dagli Under 14), fa il punto della situazione in casa della Roianese. “La nota stonata è che non avremo a disposizione Matteo Cigliani, il nostro bomber reduce da 18 gol. Ha avuto un brutto infortunio alla clavicola e per qualche mese non potrà giocare. In attesa di poterlo fare sarà il vice di Mirko. In ogni caso abbiamo una rosa abbondante, è attualmente composta da 25 – 26 elementi. Per lo più è definita, se ci dovesse essere qualche occasione ulteriore... il gruppo della promozione è stato confermato al 99%, solo il centrocampista Patrick Baiyha e il difensore centrale Francesco Semani hanno un dubbio sul proseguimento dell'attività con noi. Lo abbiamo integrato con l'arrivo di qualche giovane da società amiche, rispettando anche la nuova regola del fuoriquota in Prima e con elementi che hanno voglia di rimettersi in gioco dopo essersi allontanati dall'agonismo o essersi dati al calcio a sette per un motivo o l'altro. Abbiamo puntato su cavalli di ritorno o su qualche conoscenza per puntellare la rosa. Avremo anche gli juniores provinciali, affidati all'allenatore Andrea Boldrini”.

Dal San Giovanni è arrivato Benedetto Grego (centrocampista del 1999) e dal San Luigi Marco Filo (esterno basso pure del '99) nonché i volti nuovi sono l'attaccante Alex Bevilacqua (1998 svincolato), il 1991 Alex Furlan e il tris 1996 Andrea DudineSimone Lisi Luca Sineri, giocatori cresciuti al “Sangio e al Sanlu” e poi finiti nel circuito amatoriale.

Massimo Laudani

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01401 secondi