Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PORDENONE - Gli ex Chiaretti e Strizzolo fanno male al Cittadella

Quarto successo estivo per la squadra di Tesser, vittoriosa nella sfida dal sapore di campionato

CITTADELLA – PORDENONE 1-2
Gol: 17′ Chiaretti, 31′ Strizzolo, 49′ Iori (rig.)

CITTADELLA: Maniero (46′ Paleari); Mora (62′ Ghiringhelli), Camigliano, Adorni (46′ Drudi), Rizzo (46′ Benedetti); Vita (46′ Bussaglia), Pasa (46′ Iori), Branca (46′ Proia); Panico (70′ Rosafio); Diaw, De Marchi (46′ Gargiulo)
A disposizione: Rosa, Plechero, Vrioni, Varotto. Allenatore: Venturato.

PORDENONE: Bindi (46′ Di Gregorio); Semenzato (62′ Florio), Bassoli (62′ Vogliacco), Barison (46′ Stefani), De Agostini (62′ Zanon); Mazzocco (46′ Misuraca), Burrai (74′ Cotali), Pobega (46′ Gavazzi); Chiaretti (62′ Bombagi); Ciurria (46′ Candellone), Strizzolo (46′ Monachello). Allenatore: Tesser.

ARBITRO: Amabile di Vicenza; assistenti Marchi di Bologna e Saccenti di Modena.

A pochi giorni dall’uscita dei calendari dei campionati di Serie B, un bel Pordenone supera in amichevole il Cittadella, dando ampi segnali di intesa. Al cospetto dei pari categoria padovani l’undici di Attilio Tesser sprigiona la furia di Chairetti, ex di turno assieme a Strizzolo, perla del mercato neroverde e funambolo di qualità. Suo il gol che ha aperto le marcature con un splendido cucchiaio al portiere Maniero, finalizzando una splendida azione dei compagni. Dopo una deviazione di Bindi sopra la traversa sulla fucilata di Vita, arriva il raddoppio: fraseggio nello stretto tra Burrai, Ciurria e Chiaretti, palla a Mazzocco che serve Strizzolo in area: uno sguardo al portiere e gol.
Ad inizio ripresa il Cittadella preme sull’accelleratore. Benedetti fa gridare al gol, poi Diaw viene steso in area da Stefani inducendo l’arbitro ad assegnare la massima punizione. Dal dischetto Iori supera Di Gregorio. A ridosso del 90’ calcio di rigore per i neroverdi per atterramento di Bombagi. Lo stesso giocatore si incarica della battuta, ma il suo tiro termina sopra la barriera. Dopo le vittorie con Bordano, Manzanese e Chions, arriva quella più prestigiosa con la squadra di Venturato, in attesa dell’esordio in Tim Cup di domenica prossima contro la vincente tra Feralpisalo’ e Adriese.

Gianpaolo Leonardi

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02673 secondi