Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MERCATO - Besic alla Gradese! Rinforzi per Maniago e Tarcento

Il bomber "tradisce" Tirindelli. La Clark conquista Calderone. Zuliani all'Udinese, tris di giovani per il Manzano

In attesa della riunione delle società prevista per lunedì sera alle 19.30 allo Stadio Friuli presso la sede della Delegazione Figc di Udine,  continuano i movimenti di mercato per dare gli ultimi assestamenti alle rose dei club. Il colpo grosso lo sferra la Gradese che si assicura le prestazioni del bomber serbo Sandi Besic che dunque dà l'addio alla Clark Udine; un diefront abbastanza clamoroso questo visto che il talentuoso giocatore pareva essere  diventato il faro del club di Tirindelli, ma alla fine ha preferito prendere la strada di una Gradese che il presidente/allenatore Lorenzo Acampora vuole portare ai vertici regionali  rinverdendo i fasti del passato, altri colpi pronti nell'Isola d'Oro ma al momento le bocche rimangono cucite.
Un brutto colpo invece per le ambizioni della Clark che nel frattempo si era assicurata le prestazioni del laterale, scuola Lumignacco, Devid Calderone (1996), e che ora dovrà tornare sul mercato per rimpiazzare il vuoto in fase offensiva lasciato da Besic.
Continua a puntare sulla linea verde il Maniago con il presidente Darko Martini che annuncia gli arrividi Iacopo Borsatti (2001) dal ManiagoLibero, Mattia Rosset (2000)  dal Fontanafredda e Luigi Braciglianese (2002) dal Ricreatorio Maniago assieme ovviamente alla "chioccia" Mohamed Aziz che torna ad indossare i colori biancoverdi della squadra allenata da Mauro Polo Grava.
Giovani interessanti in arrivo anche in quel di Tarcento: dopo Manuel Jovic (1999) dal Maccan pare fatta per Marco Dindo (2000) cercato da mezzo Friuli ma che alla fine avrebbe optato per seguire il suo ex tecnico Aleksander Jovic nella cittadina collinare.
Matteo Zuliani (1996) dalla Tacentina sbarca alla Futsal Udinese mentre il Manzano 1988 pesca nel calcio a 11 con due 2002 in arrivo dal Forum Julii: parliamo di Thomas Costantini e Antonio La Pietra oltre al 2003 Michael Toso, prelevato dal Trivignano. Linea verde dunque scelata da parecchie società che farà la gioia dei tecnici della Rappresentativa Regionale che quest'anno giocherà sul Lago di Garda il Torneo delle Regioni di calcio a 5.

https://i.imgur.com/lrLRiA4.jpg



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02344 secondi