Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ISONZO SAN PIER - Rosa e amichevoli. Una squadra da scoprire

Estate movimentata a livello di calcio-mercato per Sità e Cragnolin, che hanno ringiovanito la rosa affidata a Sergio Bandini

Venerdì scorso è iniziata la stagione dell’Isonzo con la presentazione ufficiale sia della prima squadra sia degli juniores, quest’anno nella categoria regionale in virtù della vittoria del campionato provinciale nella stagione passata. Da questo gruppo tre ragazzi sono stati promossi nella squadra seniores, Fontanot, Puntaferro e Toscan. A questi si sono aggiunti diversi nuovi giocatori, quasi tutti in prestito da altre società con la chicca di Zans Monnels in attacco. Le diverse uscite hanno portato il ds Michele Cragnolin e il presidente Max Sità a tenere aperta a lungo la finestra di mercato. Al momento la società ha incorso trattative per un ulteriore giocatore, il cui nome ovviamente è top secret.

Avendo modificato di molto l’organico, con innesti di ragazzi giovani ma di buon potenziale a cui occorre dare fiducia, gli obiettivi dell’Isonzo, in primis del mister Sergio Bandini e del ds Cragnolin, sono di uscire il più possibile a testa alta da ogni incontro sperando di ottenere una posizione di classifica medio alta, arrivando quanto prima ai 35-40 punti. Poi tutto quanto verrà in più sarà guadagnato. Secondo Cragnolin il prossimo campionato potrebbe aver perso un po’ di tecnica ma mentalmente sarà più impegnativo.

La preparazione è iniziata martedì 5 e i primi impegni in fatto di amichevoli, sono il 14 agosto a San Pier con il Primorje, sabato 17 a Sistiana, il 22 un triangolare a Romans, sabato 24 in casa con gli juniores nazionali del Cjarlins, per chiudere martedì 27 con la fase finale del torneo “Lorenzon” di Romans.

Questa la rosa a disposizione del mister Sergio Bandini:

Portieri: Riccardo Franco (1998 dalla Pro Romans), Enrico Poian (1988).

Difensori: Gianluca Businelli (1999 dal Pieris), Davide Capuano (1990 dallo Zarja), Giulio Cardini (1995), Gianluca Favaro (1992), Federico Gergolet (1992), Andrea Rudan (1988), Riccardo Scappatura (2000 dal Ronchi).

Centrocampisti: Francesco Baggi (1993 da svincolato), Nicholas Carli (1993), Matteo Crespi (1994 dallo Strassoldo), Simone Fontanot (2001 dagli juniores), Luca Peruzzo (1997 dalla Terenziana), Davide Toscan (2001 dagli juniores).

Attaccanti: Mattia Fabris (1994), Antonio Frattaruolo (1997 dal Ronchi), Zans Monnels (1984 da svincolato), Samuele Puntaferro (2002 dagli juniores), Gabriele Venier (2000 dal Ronchi), Szymon Zawisza (2001 dalla Pro Romans).

Staff tecnico: Sergio Bandini (allenatore), Simone Rizzo (vice allenatore), Alessandro Pizzin (preparatore portieri), Aleksandra Bucik (massaggiatrice), Michele Cragnolin (direttore sportivo).

Claudio Mariani

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg

https://i.imgur.com/SdsAgAY.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03066 secondi