Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


SAN LUIGI - Sandrin: con l'Udinese collaudiamo la fase difensiva

Domani i biancoverdi giuliani affronteranno i bianconeri professionisti in quel di Casarsa della Delizia, un'amichevole preziosa prima del debutto in Coppa sul terreno del Chions

L'allenatore Luigino Gigi Sandrin fa il punto della situazione in casa biancoverde a poche ore dalla sfida amichevole del “suo” San Luigi con l'Udinese, un appuntamento che sarà trasmesso in diretta da UdiNews – canale 110 del digitale terrestre (calcio d'inizio alle 18 a Casarsa della Delizia, pre-partita televisivo a partire dalle 17.30). “Fino ad adesso è andato tutto bene, pian piano abbiamo aumentato i carichi di lavoro e giovedì a Manzano abbiamo tratto delle indicazioni positive dalla partita giocata con la Manzanese. I nuovi si stanno inserendo molto bene e hanno aggiunto il loro entusiasmo al nostro gruppo già consolidato. In questa nuova settimana completeremo il lavoro in vista della trasferta di coppa Italia a Chions, che sarà la prima occasione per confrontarci contro una squadra di pari categoria. Un avversario reduce tra l'altro dalla salvezza in serie D. Sarà un bel banco di prova, insomma una verifica importante perchè giocare contro Entella e Udinese sono tappe di prestigio, ma solo contro formazioni di pari grado potremo capire la nostra forza”.

L'ex tecnico degli Juniores regionali della Pro Cervignano nonché del Vesna aggiunge: “A parte Giovannini (centrale della retroguardia sanluigina e capitano, ndr) che si è allenato a parte per dei dolori alla schiena, tutti gli altri stanno bene. Contro l'Udinese sarà una partita intrigante e ci darà ulteriori stimoli per continuare ad allenarci. Sarà una tappa di avvicinamento in vista di domenica e ci presenterà delle difficoltà, che dovremo fronteggiare. Per noi è un onore e un motivo di orgoglio giocare contro l'Udinese, una gara che ci servirà soprattutto per curare la fase di non possesso contro giocatori di un altro livello. Siamo ospiti dell'Udinese, una bella cosa per la nostra realtà”.

Un'ultima annotazione dall'ex difensore centrale professionista: “Faremo turn-over per far giocare tutti, anche Giovannini metterà minuti nelle gambe magari nel secondo tempo”. Unico assente il jolly difensivo Luca Crosato, infortunatosi in giugno alla caviglia sinistra e la conseguente operazione lo terrà fuori diversi mesi.

Massimo Laudani

https://i.imgur.com/z05cRVs.jpg

https://i.imgur.com/OAVCB25.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






PRIMA C - Turno da 22 gol. E nessuno 0-0

Indubbiamente in questa dodicesima giornata del campionato di prima categoria, girone C, risalta agli occhi il primo punto conquistato da Gonars che ha pareggiato a G...leggi
04/12/2019













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02211 secondi