Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


TIM CUP - La prima al "Friuli" è amara per il Pordenone

Ramarri sconfitti di misura dal Feralpisalò e costretti ad uscire subito dalla Coppa. A segno l’airone ex Brescia Caracciolo, risponde Pobega, poi Scarsella tira fuori dalla .. “scarsella” un gran gol. Nel finale Strizzolo si mangia quello del possibile pari



PORDENONE – FERALPISALO’ 1-2
Gol: 30′ pt Caracciolo, 44′ Pobega; 5′ st Scarsella.

PORDENONE: Bindi, Semenzato (38′ st Bombagi), Barison, Bassoli, De Agostini, Gavazzi (27′ st Mazzocco), Burrai, Pobega, Ciurria, Candellone (17′ st Monachello), Strizzolo. A disposizione: Di Gregorio, Vogliacco, Florio, Misuraca, Zanon, Cotali, Camporese. Allenatore: Attilio Tesser.

FERALPISALÓ: De Lucia, Giani, Rinaldi, Legati, Eleuteri (25′ st Zambelli), Magnino, Pesce (25′ st Guidetti), Scarsella, Contessa, Ceccarelli, Caracciolo (31′ st Stanco). A disposizione: Liverani, Spezia, Mordini, Travaglini, Altare, Mauri, Miceli. Allenatore: Damiano Zenoni.

ARBITRI: Minelli di Varese. Assistenti: Rossi di Rovigo e Saccenti di Modena. Quarto ufficiale Donda di Cormons.

NOTE - Ammoniti Barison, Pesce, Magnino, Semenzato, Legati, Contessa, Zambelli. Angoli 7-2. Rec:  0′ e 6′. Spettatori 1.330.

Non è cominciata nel migliore dei modi l’avventura nella Tim Cup per il Pordenone, uscito sconfitto dal Feralpisalò, formazione di serie C, agguerrito avversario dei ramarri nella scorsa stagione.

Allo stadio Friuli, la squadra di Attilio Tesser esce dalla competizione, battuta dai bresciani per 2-1 i quali, alla mezzora passano in vantaggio su calcio di punizione di Contessa, incornato a rete dall’ “aironeCaracciolo. Il Pordenone non si perde d’animo e riagguanta il pari nel finale di primo tempo con una serpentina di Pobega, chiusa in gol dallo stesso triestino.

Nella ripresa, al 5’ arriva la seconda rete del Feralpisalò, quella decisiva, firmata da Scarsella con un bel tiro dalla distanza a bucare Bindi. Il Pordenone cerca nuovamente il pari prima Monachello, poi con Strizzolo a due passi dalla linea di porta. Non è serata per i neroverdi, espulso Bassoli al 93’, e devono abbandonare precocemente la Coppa.

https://i.imgur.com/z05cRVs.jpg



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01638 secondi