Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


SERIE D - Sandrin: giocando così... Moras: il successo è meritato

I due tecnici commentano il derby terminato con l'affermazione del Cjarlins Muzane a spese di un gagliardo San Luigi...

Amarezza in casa del San Luigi e soddisfazione per il Cjarlins Muzane al termine di una battaglia vinta anche grazie alla maggiore esperienza. Il trainer biancoverde Luigino Gigi Sandrin, che gioca sempre una sua partita a parte nell'area tecnica (fatta di “dritte gesticolanti” ai giocatori, commenti e determinazione nel cercare di far andare le cose come vorrebbe), commenta così la partita: “Credo, che siamo stati penalizzati dalle tante ammonizioni e dall'espulsione in una partita corretta. In ogno caso sono contento della prova dei ragazzi. Dobbiamo sì migliorare, ma abbiamo fatto gioco. Anche in dieci abbiamo cercato di giocare e abbiamo avuto delle occasioni. Se fossimo stati fortunati nelle occasioni di Tentindo e Muiesan, si sarebbe parlato di un altro risultato. Se si manterrà questa voglia, penso che alla fine saremo capaci di ottenere il nostro obiettivo”. L'ultima chiosa in generale: “Nell'altra gara abbiamo commesso tre errori e siamo stati puniti, stavolta abbiamo pure agevolato qualche loro occasione e dobbiamo sicuramente migliorare in difesa”.

Sul versante nero-arancio, invece, il tecnico Massimiliano Moras indica: “Abbiamo sei punti sulla carta, ma speriamo che ci lascino i primi tre conquistati col Vigasio. E' stata una partita sofferta, nel primo tempo va dato merito al San Luigi per aver giocato a calcio e per averci aggredito. Ho visto troppa leggerezza contro una squadra carica nel modo migliore. Nella ripresa, poi, abbiamo giocato noi e costruito una buona manovra. Ci siamo presentati subito pronti e abbiamo fatto capire che c'eravamo. Abbiamo mostrato il carattere necessario e abbiamo segnato due gol in poco tempo. L'espulsione di Kabine? Non è successo niente, bisogna semplicemente capire dove si sbaglia. Lunedì avremo una riunione con gli arbitri e chiederemo lumi su come vanno fatte le uscite dal campo. Più giusto un pareggio? Complimenti al San Luigi, sarebbe potuta finire con la parità, ma ritengo meritata la nostra vittoria”.

Massimo Laudani

Foto PHMATTE@NEDOK

https://i.imgur.com/YT1YRyI.jpg

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg

https://i.imgur.com/zHxvibv.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02210 secondi