Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA PROMOZIONE - Alla Spal la sfida dei giovani con l'Ol3

Un gol per tempo proietta la formazione di mister Muzzin agli ottavi. In rete il baby Ruffato per il gol della sicurezza. Ol3 sfortunata sulla traversa di Del Fabbro: il cuoio rimbalza sulla riga e torna in campo

OL3 – SPAL 0-2
Gol: al 35' Benvenuto, al 58' Ruffato

Ol3: Ciani, Stefanutto (32’st Zambrean), Gressani (18’st Felice), Pentima. Montenegro (32’st Picco), Cicchiello, Rocco (23’st Baccari), Iacob, Del Riccio, Calligaris (12’st Merlino), Del Fabbro. (12. Spollero, 14. Vizzutti, 15. Scotto Bertossi, 18. Gerussi). All. Alessandro Orlando.

SPAL CORDOVADO: Ferrin, Milan, Benvenuto, Luca Bianco, Zanon (7’st Novello), Dal Cin, Ruffato (32’st Oyeda), Moroso, Francescutto (35’ Bagosi), De Marchi (23’st Milanese), Lizzani (13’st Bortolussi). (12. Cella, 14. Mustafik, 19. Stefano Bianco). All. Massimo Muzzin.

ARBITRO: Francesco Montesano sez. Trieste. ASSISTENTI: Alessandro Fragiacomo sez. Gradisca; Christian Facca sez. Udine.

NOTE – Ammoniti: Pentima, Zanon, Ruffato, Milanese, Novello.

La sfida di Faedis tra due formazioni giovani, Ol3 e Spal Cordovado, premia gli ospiti, usciti vincenti per 2-0 e, in virtù anche del successo della gara d’andata, si aggiudicano il passaggio agli ottavi, dove incontreranno Buiese o Juventina. Occasioni da rete da ambo le parti nel primo tempo, più concreta la Spal nella ripresa, con tanta linea verde in campo, con il gol della sicurezza messo a segno.
Avrebbe potuto forse cambiare l’esito dell’incontro se la traversa timbrata da Del Fabbro, con un gran tiro in diagonale, e con il pallone schizzato poi sulla riga e tornato in campo, avessi invece portato gli orange in vantaggio. E poco dopo si registra anche la bella parata di Ferrin su colpo di testa di Del Riccio su azione d’angolo. Gol annullato invece alla Spal per un fuorigioco. Al 35’ gli ospiti passano quando De Marchi, proposto dal mister Muzzin come regista, serve l’assist a Benvenuto che gonfia la rete.
Nel secondo tempo l’Ol3 cala i ritmi, il terreno reso viscido dall’insistente pioggia non aiuta i 22 in campo. Al 13’, uno dei tanti giovani, Ruffato, classe 2002, si fa trovare pronto in area e realizza il 2-0 con un preciso diagonale. Migliori in campo Del Fabbro e Cicchiello per l’Ol3, Milan per la Spal. Buono l'arbitraggio.

“Abbiamo gestito bene la gara, il mister ha dovuto fare delle scelte oculate in funzione dei diversi infortunati con tanti giovani in campo – spiega il ds della Spal Martino Perazzolo –. Dopo mezzora siamo stati costretti a sostituite l’attaccante Francescutto per un risentimento muscolare e per preservarlo per il campionato. I ragazzi hanno risposto bene e sono soddisfatto, così come il presidente, della rosa a disposizione. Per sopperire alle tante partenze, sono arrivati una decina di giocatori e il nuovo gruppo si sta amalgamando bene”.

https://i.imgur.com/4ltvKmI.jpg

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg

https://i.imgur.com/aU5twWJ.jpg
Pace fatta (Tracogna - Orlando)

https://i.imgur.com/88zPciN.jpg

A Cordovado si feteggia dopo il passaggio del turno in coppa Italia

https://i.imgur.com/39oMVCW.jpg

https://i.imgur.com/L9wDQCi.jpg

https://i.imgur.com/HQlvDEn.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01450 secondi