Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - Il San Michele Fagnigola getta la spugna

Sofferta decisione dopo 30 anni di vita del club presieduto da Mirko Bottos dovuta ad un organico risicato. La società si converte al calcio a 5 per proseguire comunque l’attività



Circolavano voci, ora la rinuncia a partecipare al campionato Csi del San Michele Fagnigola è realtà. La decisione del presidente Mirko Bottos scaturisce dopo aver valutato diversi elementi, come egli stesso spiega: “Abbiamo dovuto prendere questa decisione dopo 30 anni di storia, purtroppo sono venute a mancare alcune condizioni imprescindibili per poter affrontare il competitivo ma altrettanto dispendioso campionato Csi. L’organico a nostra disposizione si è dimostrato troppo risicato ed alcuni giocatori non avrebbero potuto garantire, in termini fisici, la costanza per tutta la stagione. Volevamo trovare una soluzione entro luglio, ma non c’è stato nulla da fare. Come mai pochi giocatori? La concorrenza si fa sentire anche nel campo amatoriale e reperire nuovi giocatori diventa sempre più difficile, il bacino d’utenza è ristretto. Fortunatamente i nostri tesserati che hanno deciso di continuare l’attività calcistica sono andati in Figc al Pravis 1971, società di terza categoria -  nata dalle ceneri del Pravisdomini, ndr – il cui presidente è stato molto corretto nel mai far pressione affinchè i nostri ragazzi potessero tesserarsi per loro. La decisione è stata tutta dei giocatori. Cosa faremo adesso? Vogliamo mantenere in vita la società partecipando al calcio a 5. Non è stato facile reperire una palestra – spiega il presidente - , ma ci siamo riusciti. Ripartiamo con entusiasmo in questa nuova avventura con il massimo impegno per sopperire alle inevitabili difficoltà iniziali”.    

https://i.imgur.com/lrLRiA4.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



FIGC - Il Deportivo demolisce le speranze del Brugnera

Gara di ritorno a Brugnera tra i padroni di casa e il Deportivo che si giocano l’accesso alle semifinali di Coppa Regione Amatori dopo l’1-1 dell’andata. Avvio prudente per entrambe le formazioni che non vogliono scoprirsi e di conseguenza il gioco si sviluppa prevalentemente a centrocampo senza grosse occasioni da...leggi
21/01/2020

CSI - L'Adv allunga, frena il Villotta, si impenna l'Azzanello

La giornata numero 13 si sta rivelando favorevole al Cordenons, in attesa del posticipo di questo martedì della gara Camolli – Corva. L’Adv rimane al momento da sola in vetta al campionato Csi dopo aver superato tra le mura amiche il Gialuth, quarta forza del girone, per 2-1 al te...leggi
20/01/2020

FIGC - Il Valvasone ipoteca la semifinale

Qualificazioni alle semifinali di Coppa regione in cassaforte per il Valvasone dopo aver espugnato il comunale di Chiopris Viscone con un perentorio 5-1 nella gara d’andata. Ospiti carichi e determinati sin dalle prime battute. Disattenzioni difensive e interventi non perfetti del portiere di casa, mettono l’ipoteca dopo...leggi
19/01/2020

LCFC PN - Real Cordenons, esordio positivo casalingo

Alla seconda giornata del girone Championship Paradiso della Lcfc pordenonese, la rinnovata Real Cordenons esordisce sul terreno amico, al comunale di Porcia, ospitando il Vecchio Amore Montereale. Partita subito in salita per i padroni di casa che subiscono il vantaggio degli ospiti: calcio d'angolo, mischia in area, tap-in di ...leggi
18/01/2020

CSI - Ferron salva il suo Sporting Prata

Il recupero della 6ª giornata del campionato Csi fra San Vito e Sporting Prata ha visto prevalere la formazione ospite pratense per 3-2 in un altalena di punteggi parziali.Dopo 20 minuti di studio era lo Sporting a passare con Limani, la cui rasoiata dal limite non dava scampo a Piasentier...leggi
17/01/2020

CSI - San Vito e Sporting Prata, pensiero alla fase 2

Si è disputato il recupero della 6ª giornata del campionato Csi fra due squadre piuttosto lontane dall’ottavo posto, l’ultimo per accedere alla fase finale del titolo, il Città San Vito e lo Sporting Prata. Hanno vinto gli ospiti pratensi per 3-2, riscattandosi così dal rovinoso capitombolo del ...leggi
17/01/2020

FIGC - Il Depo non chiude il match, beffato nel finale

Tra i padroni di casa del Deportivo ed il Brugnera si è disputata a Branco l’andata dei quarti di finale della Coppa Amatori della Figc. Gli ospiti si presentano con soli undici uomini, mentre tra i padroni di casa spiccano, tra le altre, le assenze di Fierro, C...leggi
14/01/2020

CSI - Il Prata espugna Villotta, al suo primo ko stagionale

Cade il fortino del Villotta ed assapora per la prima volta l’amaro calice della sconfitta nel recupero di lunedì con il Calcio Prata, valido per l’ottava giornata del campionato Csi. Partono a buon ritmo i locali ed impegnano il portiere Rizzotto...leggi
14/01/2020

CSI - L'Adv Cordenons balza in testa

Non c’è praticamente storia, netto il divario nel testa coda del recupero della 10ª giornata del campionato Csi, fra l’Adv Cordenons e lo Sporting Prata, conclusosi con un perentorio 8-1 a favore dei cordenonesi, scesi in campo in formazione rimaneggiata. ...leggi
14/01/2020

LCFC PN - Il Milan Club trafigge quattro volte il Budoia

Ospiti subito in vantaggio con Tamburro al 1'di gioco. Nella ripresa le altre tre reti rossonere. Il raddoppio di Shyti, la terza marcatura di Maggi, chiude Bazzana. Qui sotto il tabellino, le foto dei due capitani: Elvis Polese e Stefano...leggi
14/01/2020

CSI - Camolli a forza 4. Il San Vito alza bandiera bianca

E’ una nuova prova di forza per l’Fc Camolli che inizia il 2020 nel migliore dei modi, vincendo 4-0 il recupero dell’8ª giornata del campionati Csi contro il Città San Vito , tenendo il passo della co-capolista Cordenons. Dopo un primo tempo concluso sullo 0-0 e diverse occasioni spreca...leggi
14/01/2020

RECUPERI - Dall'Eccellenza al Csi, stasera in campo

Tornano in campo dopo la pausa natalizia gli amatori del Csi con ben sei gare di recupero, tutte con inizio alle 20.30. Le prime quattro della classifica giocano tutte sul campo di casa e, almeno sulla carta, il pronostico è a loro favorevole. Ma si recuperano anche alcune gare della Lcfc ...leggi
13/01/2020

LCFC PN - Riparte la seconda fase

Dopo la sosta per le festività natalizie, riparte il campionato amatori Lcfc targato Pordenone con le novità dei due gironi Inferno e Paradiso, nati dalle promozioni dei precedenti raggruppamenti Championship 1 e 2. Si comincia questa sera con l&rsq...leggi
10/01/2020

FIGC B - Cerneglons in scioltezza passa a Valvasone

Il Cerneglons vince il recupero dell’ottava giornata del girone B degli amatori Figc con il punteggio di 4-0 sul campo del Valvasone, disputando una gran bella partita e meritando il successo. Il risultato la dice lunga sull’andamento dell’incontro con il portiere ospite ...leggi
10/01/2020

FIGC A - Il Deportivo cala il poker e il settebello

Per il recupero dell’ottava giornata degli Amatori Figc, a Branco il Deportivo ospita il Brugnera. L’avvio di gara vede gli udinesi subito padroni del campo e già al 2' Zuccolo, da ottima posizione, non trova la porta. Poi è il portiere ospite Bertagna a salire in cattedra ...leggi
04/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02104 secondi