Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


SECONDA - La Folgore brucia l'Illegiana

Si fa avvincente la corsa promozione alle spalle della capolista Sappada, che oggi ha riposato. Paluzza e Velox non perdono punti per strada. Sospesa Tarvisio - Lauco. La Stella Azzurra rimonta 3 volte la Val del Lago, il Ravascletto ha la meglio sul Verzegnis

Si arroventa la corsa promozione nella Seconda categoria del Carnico che ha proposto il turno numero 20. Un turno incompleto per lo stop di Tarvisio - Lauco, sospesa a metà del primo tempo (il risultato era di 1-1) per impraticabilità del terreno di gioco. 
Si arroventa la bagarre per salire in Prima con il Sappada che ha scontato il turno di riposo e vede, di conseguenza, farsi più vicine le inseguitrici. Che tra di loro si ricompattato: il Paluzza sale a quota 37 (-4 dalla vetta), la Folgore (36 punti) batte e sorpassa l'Illegiana, la quale a 35 è agganciata dalla Velox. Sappada, Folgore e Velox hanno disputato una gara in meno.
Il gol più pesante del turno è quello siglato da Esteban Falcon che decide l'incrocio bollente Illegiana - Folgore. Il Paluzza, dal canto suo, mette al tappeto senza complimenti (5-1) l'Ardita, con Matteo Zammarchi autore di una tripletta. I nerazzurri hanno faticato a sbloccare il risultato (38'), ma poi hanno imposto la loro superiorità. 
Rispetta il pronostico anche se non "passeggia" contro il fanalino Timeucleulis la Velox, che trova il vantaggio prima dell'intervallo con Marsilio e poi arrotonda due volte nella frazione discendente. 
Grande equilibrio e ben 6 reti elettrizzano Stella Azzurra - Val del Lago: succede quasi tutto nei primi 25', con gli ospiti che passano 3 volte a condurre e i gemonesi che replicano. Nella ripresa i padroni di casa confezionano il pareggio definitivo con Di Rofi
Infine, il Ravascletto saluta la zona a rischio e ora è in territorio neutrale di classifica col 3-1 inflitto al Verzegnis, illuso da Cacitti. Ma bomber Viezzi con una doppietta ribaltava la situazione, blindata dal 3-1 di Barbacetto.

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02211 secondi