Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA ECCELLENZA - Maserati: è Peressoni il nostro fuoriclasse

Il Flaibano ieri sera ha piegato la resistenza del Fiume Bannia, colpendo nel finale di gara grazie al piattone di Benedetti. I gialloneri affronteranno nei quarti il Torviscosa

E' il Flaibano l'ottava "bellezza" della coppa Italia di Eccellenza: i gialloneri ieri sera hanno piegato sul filo di lana il Fiume Bannia, conquistandosi il diritto a sfidare nei quarti il babau Torviscosa
C'è soddisfazione in casa della creatura di Marino Picco, ma Alessandro Maserati tiene ben ancorato l'ambiente al terreno: "Siamo contenti di tutto, giocatori, ambiente, allenatore, ma veniamo da un campionato nel quale abbiamo conquistato 27 punti e, dunque, sappiamo chi siamo e dove vogliamo arrivare, ossia alla salvezza, senza azzardare alcun prematuro volo pindarico". 
Eppure ieri il Flaibano ha dato anche spettacolo. Maserati racconta: "Il Fiume è una signora squadra, solida, quadrata, esperta ma anche dotata di giovani interessanti. Soprattutto, hanno mentalità. Nel primo tempo ci hanno messo in difficoltà, hanno avuto una grande occasione, ma noi abbiamo un portiere che fa la differenza. Nella ripresa siamo usciti, magari anche grazie a un loro calo, non sono mancate le occasioni per passare, Cassin ci ha provato due volte, trovando sulla sua strada altrettante parate importanti, anche Alessio è andato vicino al gol. Nel finale è stato il piattone di capitan Benedetti a risolvere la partita sugli sviluppi di un corner: lo schema è risultato vincente, Benedetti arrivando da dietro ha potuto di piattone metterla dentro, mentre il movimento degli altri ragazzi creava "il vuoto". Direi che il risultato è meritato, pur ribadendo che il Fiume è una bella realtà. Aggiungo un episodio significativo per dare il clima di una partita molto tirata, tosta, ma disputata senza esasperazioni: l'arbitro ha assegnato un calcio d'angolo al Fiume Bannia, Paciulli però ha ammesso di aver toccato lui per ultimo il cuoio. E' stato un gran bel gesto". 

Alessandro Maserati descrive così questo Flaibano assai rinnovato: "Abbiamo tante qualità, tecniche, agonistiche, fisiche, ma il valore aggiunto è l'allenatore Roberto Peressoni, un grande, il migliore che ho avuto in tanti anni di calcio. Perché? Perché insegna calcio e costruisce il gioco della squadra curando ogni dettaglio e inserendo i ragazzi in meccanismi precisi; infatti, anche ieri sera pur se a strappi i ragazzi hanno costruito trame ubriacanti. E' chiaro che un certo tipo di calcio così propositivo contempla anche dei rischi, ma noi siamo convinti che sia la strada giusta da percorrere. Sono semmai sorpreso che un mister come Peressoni non ce l'abbiano portato via... Da parte nostra, siamo stati contentissimi di confermarlo e abbiamo scelto di tagliare qualche ragazzo pur serio e talentuoso, ma che era stato piuttosto recalcitrante nel mettere in pratica i dettami e le indicazioni del tecnico". 

COPPA ITALIA ECCELLENZA

Ecco gli accoppiamenti dei quarti di finale, che si disputeranno mercoledì 25 settembre e mercoledì 9 novembre:

MANZANESE - BRIAN LIGNANO

PRO CERVIGNANO - PRO FAGAGNA

********

FLAIBANO - TORVISCOSA

PRO GORIZIA - FONTANAFREDDA

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01419 secondi