Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MEMORIAL BARESI - Da Nando e Farra sorridono

Basta un tiro non irresistibile di Battiston ai friulani per tenere a bada i più attrezzati bisiachi. Partita viva la seconda, il Drenchia non si da per vinto, sotto di due reti va vicino al pari ma nel finale rischia il tris

Quarto turno del Memorial “Carlo Baresi”, in corso di svolgimento sul rettangolo di Medea e dal quale un Da Nando rimaneggiato in quantità ma non in qualità, mette sotto uno Staranzano sulla carta più attrezzato. A decidere l’incontro uno spunto di Mauro Battiston a beffare il portiere con un tiro non irresistibile. Nel secondo tempo il Da Nando amministra con esperienza e porta a casa un risultato importante.

Da Nando - Staranzano  1 - 0
Farra - Drenchia  2 - 1

Nel secondo incontro della serata il Farra soffre ma vince 2-1 contro un Drenchia sempre in partita. La prima frazione si chiude con il doppio vantaggio dei goriziani con le reti di Ivan Baldan al 5’ e un gran diagonale sinistro di Alessandro Visintin.
Nella ripresa il Drenchia è alla costante ricerca del gol e il Farra difende il vantaggio acquisito, punzecchiando altresì con ripartenze. Al 20’ gran tiro di Birtig all’incrocio e ottima risposta di Piccolo, Due minuti e Torchia, ben appostato in area, sfrutta al meglio un traversone depositando in rete. Nel finale grossa occasione per il Farra in contropiede, ma è bravo Mesic in uscita a sventare. Si chiude così sul punteggio finale di 2-1 per gli isontini.    

https://i.imgur.com/z05cRVs.jpg

https://i.imgur.com/zk4lrLv.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01937 secondi