Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - Fabbro: dobbiamo diventare una squadra solida

L'esperto difensore centrale con trascorsi professionistici fa il punto della situazione dopo la vittoria sull'Ambrosiana e la decisione del Giudice sportivo sul match col Vigasio costata 3 punti. E domenica la formazione di Moras è attesa a Belluno dall'ex De Agostini...

Il giorno dopo la decisione con cui il Giudice sportivo ha tolto al Cjarlins Muzane 3 dei 9 punti conquistati in 4 turni, quelli riferiti all'1-0 dell'esordio contro il Vigasio, trasformato in uno 0-3 a tavolino, la squadra friulana si è regolarmente allenata, se possibile con ancora maggior lena, per preparare al meglio la trasferta di Belluno, nuova palestra calcistica dell'ex allenatore del Cjarlins, Stefano De Agostini
Che aria tira in squadra? Lo abbiamo chiesto a un senatore come il difensore centrale di vaglia Alessandro Fabbro, arrivato a fine agosto per irrobustire sotto diversi punti di vista la rosa affidata alle cure di Massimiliano Moras
Fabbro sui 3 punti evaporati (per ora...) commenta: "La decisione era purtroppo prevedibile, non ci ha preso in contropiede. Diciamo che ce l'aspettavamo, resta però il dispiacere perché 3 punti non sono pochi, e metterne da parte il più possibile in avvio di stagione è importante anche a livello psicologico. Dovremo moltiplicare gli sforzi per fare in modo che a fine campionato questo episodio incida il meno possibile". 
Alessandro Fabbro e l'ambiente Cjarlins Muzane
"Sono stato accolto benissimo da tutti, a cominciare dal presidente. L'ambiente è positivo, sono contento della scelta compiuta, ancora di più perché qualche risultato sta cominciando ad arrivare". 
La tenuta difensiva è stata il tallone d'achille della squadra... 
"Stiamo lavorando sono per modificare la situazione. Con l'Ambrosiana non abbiamo sostanzialmente rischiato nulla, peccato per il gol preso, mi conferma che le situazioni da palla inattiva e i calci piazzati fanno storia a sé, sono un capitolo particolare che spesso e volentieri risultata determinante, ragion per cui dobbiamo portarlo dalla nostra parte sia sfruttando tali situazioni quando attacchiamo, sia evitando di subire reti quando difendiamo. Lo considero un aspetto fondamentale, da curare e allenare in maniera assidua". 
L'ipotesi della difesa a 3 è percorribile?
"Il presidente ha messo a disposizione dello staff tecnico una rosa ampia e importante, e noi giocatori esperti abbiamo la massima disponibilità ad aiutare i compagni anche nell'utilizzo di altri moduli, tra cui la difesa a 3". 
Di che cosa ha bisogno ancora il Cjarlins Muzane?
"Di diventare squadra, una squadra compatta e solida, capace ogni domenica di giocarsela con tutti. Questo gruppo può crescere ancora tanto, soprattutto sul piano della mentalità".
Che campionato si immagina?
"Non conoscono abbastanza nel dettaglio le squadre venete per poter azzardare previsioni. Dobbiamo pensare a noi, a diventare una squadra solida". 
Alessandro Fabbro e il gol: è arrivato contro il San Luigi...
"E' stato bello segnare, spero di ripetermi. Intanto stiamo prendendo in giro Bussi perché, senza il gol col Vigasio, non è più il capocannoniere della squadra. La goliardia ci vuole, e al Cjarlins mi pare proprio che non manchi". 
Domenica andrete a Belluno per...
"Per cercare di compiere un altro passo in avanti; il mister ha detto che con l'Ambrosiana abbiamo giocato bene bene per 60'. Domenica dovremo giocare bene bene per più di un'ora".

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01521 secondi