Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


COPPA PROMOZIONE - Tarcentina e Kras, doppio botta e risposta

Termina 2-2 il confronto d'andata degli ottavi. Il rammarico dei canarini di Busato per il rigore "ingenuo" trasformato da bomber Volas e per le occasioni non sfruttate

TARCENTINA - KRAS REPEN 2-2
Gol
: 36′ Volaš, 40′ Passon, 68′ Lodolo (rig.), 85′ Volaš (rig.)

TARCENTINA: Lavaroni, Lorenzini, Del Pino, Barreca, Fabbro, Collini, Scherzo, Lodolo, Tomada, Mugani, Passon. Allenatore-Trener: Busato.

KRAS REPEN: Francescutti, Beqiraj, Stocca Kralj, Strussiat, Cudicio, Skabar, Petracci (Sain), Dekovic (Formigoni), Volaš, Savron (Paolo Breisch), Emanuele Bresich (Kocman). Allenatore: Pahor.

Finisce in parità e tutto è rimandato alla gara di ritorno fra Tarcentina e Kras, conclusa sul punteggio di 2-2 al termine di una bella partita, tirata ma decisa da episodi con i canarini a rammaricarsi per aver sbagliato diverse occasioni da rete.
Passa per primo in vantaggio il Kras con Volas, forse in posizione di fuorigioco, poi la Tarcentina perviene al pareggio con Passon che risolve, in dribbling, una mischia in area triestina. Per un fallo di mano su un tiro diretto in porta, l’arbitro concede il rigore ai padroni di casa, realizzato da Lodolo. Un altro penalty, sulla cui concessione sarebbe da evocare il Var per capire se il fallo sia stato commesso fuori o dentro l’area. In ogni caso ci pensa ancora Volas a chiudere sul 2-2.

"Dispiace per le tante occasioni create e non sfruttate al meglio e ancor di più per il fallo commesso ingenuamente che ci è costato il pareggio. Dentro o fuori area? Questione di centimetri – ammette il mister della Tarcentina Rino Busato -, ma non dovevamo far fallo. Ci giocheremo la qualificazione a Trieste, non andremo certo fin là per fare una passeggiata”.

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01452 secondi