Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


CAMPANELLE - Una vittoria dedicata a mister Mucci e alla Polizia

La squadra giuliana è rimasta profondamente colpita e addolorata dalla drammatica uccisione di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego avvenuta venerdì a Trieste

Domenica si è giocato con ancora la tragedia dei due agenti della Polizia nei pensieri di tutti. Uno dei tanti colleghi è Francesco Mucci, allenatore del Campanelle, la formazione triestina protagonista di un ottimo avvio di campionato, proseguito con il 3-1 conquistato in trasferta a spese del Piedimonte. Il Campanelle resta così imbattuto (2 vittorie e altrettanti pareggi) e si conferma nei quartieri nobili del girone B di Seconda categoria.
L'affermazione colta domenica ha avuto una dedica particolare: “In queste giornate di lutto, tutto il Campanelle calcio vuole stringersi attorno al suo mister – si legge nel comunicato societario -, e più in generale alla Polizia di Stato per la tragica perdita di due difensori della patria, avvenuta per mano assassina, venerdì pomeriggio presso la Questura di Trieste. Non ci sono parole più significative che un silenzioso ma caldo abbraccio alle famiglie colpite nei loro affetti più cari, dedicando nel nostro piccolo la vittoria conseguita". 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02229 secondi