Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Impresa a Sutrio del Real. La salvezza è al sicuro

Bertolini e Andrea Morassi sono i trascinatori della squadra di Ortobelli, che nella ripresa ribalta il risultato superando 2-1, sul filo di lana, i Mobilieri

MOBILIERI - REAL I.C. 1-2 (p.t. 1-0)
Gol: nel primo tempo Del Linz al 48'; nella ripresa Bertolini al 34' e Petris al 45'.

MOBILIERI SUTRIO: Di Vora, Dassi (8'st Luca Marsilio), Martinis (38'st Borchia), Ermano (37'pt Valle), Maieron, Straulino, D'Andrea (43'st Fumi), Selenati, Vidali (28'st Christian Marsilio), Fior, Del Linz; a disposizione Plazzotta. Allenatore Gilberto Buzzi.

REAL IMPONZO CADUNEA: Concina, Mori, Morassi Andrea, Bertolini, Rainis, Martini (26'st Di Gleria), Cacitti (29'st Petris), Pepe, Veritti, Cecconi, Brollo (19'st Matiz); a disposizione Graziano, De Crignis, Puntel, Morassi Alberto, Cimenti. Allenatore Adriano Ortobelli.

ARBITRO: Lejdi Strazimiri di Udine.

NOTE - Ammoniti Luca Marsilio, Maieron e Matiz.

SUTRIO - Salvezza matematica raggiunta nei minuti di recupero per i ragazzi di mister Ortobelli, grazie a Petris che sfrutta un'indecisione della difesa dei gialli di Sutrio, orfani dello squalificato Davide Marsilio.
La partita era iniziata in salita per la formazione ospite, già priva di qualche titolare e che perdeva anche Alberto Morassi in fase di riscaldamento.
Mister Ortobelli rischia Bertolini, in odor di squalifica, che si dimostra l'uomo in più per la squadra delle frazioni di Tolmezzo.
Primo tempo ben giocato dalle due contendenti fino ai minuti di recupero, nel corso dei quali il match si accende con il rigore sbagliato da Cecconi, ben parato dal portiere di casa, e, sul rovesciamento di fronte, con i Mobilieri che trovano il vantaggio col bomber Matteo Del Linz.
Secondo tempo senza grandi occasioni fino al 34', quando uno splendido corner di Pepe trova l'incornata vincente di un grande Bertolini, di gran lunga, assieme a capitan Andrea Morassi, il migliore in campo.
Quando la partita sembra chiudersi con il risultato di parità, uno svarione della difesa dei "belli gialli" permette a Petris di concludere a porta vuota. Dopo sette minuti di recupero, può iniziare la festa per i boys di mister Ortobelli.

Andrea Citran

https://i.imgur.com/UXhpWL1.jpg

https://i.imgur.com/arBVfHh.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...














LCFC - Dognese campione!

Vincere non è mai facile, ripetersi è ancor più difficile. Si è ripetuta invece la Dognese, trionfando in due campionati consecutivi. L&rs...leggi
11/10/2019





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02412 secondi