Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - La Sanvitese balla con i Lupi e li travolge

Il Camino chiude in vantaggio il primo tempo (gol di Salvadori), ma poi deve arrendersi agli scatenati biancorossi. Il dirigente accompagnatore De Vit: "Abbiamo le carte in regola per salvarci anticipatamente e magari puntare anche a qualcosa di più significativo"

Sul campo comunale di Camino al Tagliamento nella domenica di inizio ottobre splende il sole. Dopo i primi minuti in cui le due squadre (Camino e Sanvitese) si studiano, al 12' Zuliani fugge sulla destra e crossa al centro per Bruno il cui tiro in porta viene parato dal portiere Nicodemo con sicurezza. Al 22’ la Sanvitese si rende pericolosa con un tiro potente di Rinaldi verso la porta giallorossa, ma Cicutti neutralizza con puntualità. Al 25’, su una punizione battuta da Novello, Zuliani riceve il pallone ma, da buona posizione, non trova la misura giusta per l'assist. Dieci minuti dopo Marigo inizia una bella azione innescando Bruno, il quale serve Zuliani che però non trova l’appoggio di Marigo, arrivato in ritardo alla chiusura del “rombo”. Al 44’ su calcio d’angolo battuto da Novello, Salvadori centra il bersaglio e porta in vantaggio il Camino.

Nella ripresa, dopo 4 minuti, Saccomano non riesce a bloccare Rinaldi che, liberatosi dalla marcatura, ha tutto il tempo per prendere le misure e centrare la porta sul palo lontano, pareggiando i conti. Alla mezzora Ahmelaj sigla il gol del sorpasso dei sanvitesi con un gran pallone nel sette e subito dopo Battel aumenta il bottino con la rete del 3-1 realizzata dall’area piccola di testa.
La Sanvitese non lascia spazio al Camino che al 33’ subisce il quarto gol a firma ancora di Battel e sempre di capoccia su un pallone buttato nel mezzo dell’area. I “lupi”, a quel punto comprensibilmente scoraggiati, non possono nulla quando anche Rinaldi decide di firmare la sua doppietta infilando di giustezza il portiere in uscita.
Il risultato è durissimo per il Camino che soccombe per 5-1, ma  non si perde d’animo e proverà sin dalla prossima partita a rialzare la testa, poiché il campionato è appena iniziato e i giallorossi non vogliono, di certo, concedere più nulla.

Anna Silvestri

Per il dirigente accompagnatore della Sanvitese Loris De Vit la squadra biancorossa ha tutte le carte in regola per conquistare una salvezza anticipata e per poter puntare a zone di medio-alta classifica: “L'importante sarà restare ben lontani dalla zona a rischio, poi ci sarà modo per puntare a qualcosa in più, al limite anche ai play-off. A Camino abbiamo disputato uno splendido secondo tempo, nel quale abbiamo dimostrato le nostre qualità e conquistato una vittoria meritata. Non saprei chi è stato tra i ragazzi il migliore in campo, tutti dopo l'intervallo si sono espressi su ottimi livelli, con una nota particolare per Battel, che ha tra l'altro realizzato una doppietta". (fp)


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...









SECONDA A - Il Barbeano cala il tris

 La squadra di mister Crovato segue alla lettera il proverbio e dopo due vittorie, il Barbeano c’entra anche la terza portandosi in una buona posizione di classifica nel girone A di Secon...leggi
09/12/2019










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01853 secondi