Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


SECONDA - Tomasini, Venturini e Terroni mettono al sicuro il Tarvisio

Salvezza matematica per i ragazzi della Valcanale. La Folgore spera ancora

FOLGORE - TARVISIO 1-3 (p.t. 0-2)
Gol: nel primo tempo Tomasini al 21', Venturini al 32'; nella ripresa Fachin al 9', Terroni al 49'.

FOLGORE: Candoni, Zanier (33'st Stramondo), Rida, Cucchiaro (1'st Gardelli), Cimenti, De Cristofano, Conte, Tolazzi, Fachin (19'st Adami), Mazzolini, Iob; a disposizione Martin, Cadore, Borta, Falcon. Allenatore (fuori rete) Davide Pelli.

TARVISIO: Zangrandi, Sciascia, Moschitz, Tassotto, Venturini, Diego Varosi, Ciotola (36'st Bonaiuto), Crea, Tomasini, Terroni, Kandutch; a disposizione Buzzi, Ronzullo, Marta, Alessio Varosi, Macoratti. Allenatore Sandro Menis.

ARBITRO: Riccardo Lostuzzo della Sezione di Tolmezzo.

NOTE: Ammoniti Cimenti (30'pt), Rida (16'st), Terroni (21'st), Crea (47'st); al 12's.t. "allontanato" dalla panchina l'accompagnatore ufficiale della Folgore Andrea Brovedan per proteste; calcio d'angolo 5-1 per la Folgore; recuperi 1'e30'', 5'.

VILLA SANTINA - Nel delicato scontro del "Campo dei Pini", di vitale importanza sia per le prospettive di promozione della Folgore che per quelle di salvezza del Tarvisio, ha la meglio la formazione della Val Canale che, grazie alla contemporanea sconfitta dei gemonesi della Stella Azzurra, si garantisce, ad una giornata dalla fine del campionato, la permanenza in seconda categoria, mentre la formazione di Invillino, "buttata al vento" l'odierna opportunità, dovrà vincere l'ultima partita (a Lauco) per garantirsi almeno lo spareggio. Dopo un periodo iniziale di studio e di sostanziale equilibrio, la prima opportunità è, al 19', per l'ex Tolmezzo Massimo Ciotola che, percorsa la fascia destra del campo, entra in area e calcia, trovando però la pronta risposta del portiere Candoni. E' il preludio al gol che giunge due minuti dopo grazie a Tomasini che, dalla sinistra, riceve palla a centro area e "fulmina" Candoni. Sul versante opposto, al 26', un buon tiro di Zanier viene parato a terra da Zangrandi, ma è ancora il Tarvisio ad andare a segno, al 32', con l'azione personale di Venturini che, scartati un paio di avversari, entra in area e, di sinistro, batte Candoni per lo 0-2.
Ad inizio ripresa la Folgore ci prova con i colpi di testa di Iob, al 3', che termina sul fondo, e di Fachin, al 9', da calcio d'angolo, che invece si infila in rete per l'1 a 2 che riapre la contesa. La costante pressione dei padroni di casa risulta successivamente sterile, mentre le ripartenze dei tarvisiani si rivelano molto pericolose, su una di queste, al 26', Zanier manca il pallone che è preda di capitan Crea, il quale mette palla al centro per Tomasini che, da sotto porta, calcia alto. Tre minuti dopo ancora un contropiede del Tarvisio "mette" davanti al portiere Tomasini, che calcia debolmente sciupando l'occasione. Alla mezz'ora, su calcio d'angolo di Iob, Mazzolini colpisce di testa, ma non centra lo specchio della porta. Al 34' si fa vedere ancora Tomasini (che, pur avendo fallito alcune buone opportunità, si fa trovare sempre "al posto giusto al momento giusto") che però calcia a fondo campo. Ormai alla Folgore mancano le energie e i tarvisiani guadagnano campo, trovando anche il terzo gol, in pieno recupero, con un gran tiro dalla distanza di Terroni che si infila sotto la traversa della porta difesa da Candoni.

Andrea Citran

https://i.imgur.com/C9Jq4eS.jpg

https://i.imgur.com/FTXDGFL.jpg

https://i.imgur.com/iUzBHNQ.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01928 secondi