Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA B - Il Mereto punta in alto

Dal banco di prova di domenica prossima e dalla coppa Regione usciranno indicazioni per gli obiettivi stagionali. Play-off o qualcosa di più. Per l’accompagnatore Giacomini “Voto alla squadra 6.5 o 7 ma dobbiamo restare con i piedi a terra e migliorare la concentrazione”. Perché nel “canile” si possa continuare a far festa

E’ tempo di coppa Regione, l’andata degli ottavi di finale e per la Seconda categoria il Mereto affronta sul rettangolo di casa l’Ancona. Tutti sperano che nel “canile”, così denominato il chiosco del campo, si possa continuare a far festa.
Per capire come è iniziata questa stagione, lo abbiamo chiesto al suo accompagnatore ufficiale Roberto Giacomni: “L’inizio è promettente, la squadra sta giocando un buon calcio, subiamo pochi gol ma dobbiamo ancora crescere per capire dove potremmo arrivare, se ai play-off o puntare a qualcosa più in alto. Domenica abbiamo un banco di prova con la capolista Pagancco. Che voto dare alla squadra? Tra il 6.5 e il 7 ma dobbiamo restare con i piedi a terra e migliorare soprattutto la concentrazione e non rifare gli errori della scorsa domenica subendo il gol appena iniziata la gara. Continuare sulla strada intrapresa con il buon lavoro svolto fin qui dal mister Matteo Ottocento e dai suoi collaboratori (Simone Ottocento preparatore portieri e Michele Pozzetto vice allenatore - ndr), nonché dai giocatori sempre presenti, quasi tutti, agli allenamenti e mettono l’anima in campo. Dietro l'angolo l'impegno di coppa non avremo a disposizione gli infortunati Petrosino, Zamparo e da valutare le condizioni di Pellizzoni, Venir e Pramparo, tutti tre acciaccati.

Qui sotto è disponibile l'audiointervista al dirigente del Mereto, Roberto Giacomini, trasmessa su Radio Gioconda Fvg.   


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01887 secondi