Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


UNDER 15 - Bombardier bombarda l'Ovarese. Cavazzo e Villa a mitraglia

Una tripletta di Luca ha permesso all'Arta Terme di superare 3-2 la seconda della classe. Prestazione no del Real, Luca D'Angelo guida la classifica dei marcatori con 17 centri

Turno di campionato, il sesto dei Giovanissimi del Carnico, giocato a singhiozzo. Nell'anticipo del sabato, ad Imponzo, pesante sconfitta per il Real, contrapposto ad un ottimo Tarvisio; mattatore di giornata Angelo Amer, autore di una tripletta. Il Real (vedi qui sotto il tabellino della partita), in giornata negativa, ha pagato oltre misura l'assenza a centrocampo dello squalificato Nardella e la sostanziale indisponibilità di Giacomo Mannino.

REAL I.C. - TARVISIO 1-8 (p.t. 0-4)
Gol: nel primo tempo Amer al 2', De Nicola all'8', Menegatti all'11', Colleselli al 18'; nella ripresa Amer al 2', Nazzi al 6', De Nicola al 15', autogol Chiapolino al 29', Amer al 35'.

REAL IMPONZO CADUNEA: Matiz (1'st Romanin), Chiapolino, De Silvestro, Vidale, Muser, Cacitti, Tomat, Giangiacomo, Selenati, Nazzi, Canton (5'st Mannino Alessandro); in panchina Mannino Giacomo. Allenatore Flavio Palla e Luciano Valdes.

TARVISIO: Petrin (16'st Hosnar), Bacnar, Zambenedetti (9'st Favilli), De Martin (20'st Mujic) Topranin, Menegatti, Aloisi, Battisti (24'st Varone), Amer, Princi, Colleselli; a disposizione Erlah. Allenatore Vincenzo Vigliotti.

Arbitro: Melissa Stella della Sezione di Tolmezzo.

Note - Nessun ammonito; calci d'angolo 10-1 per il Tarvisio; recuperi 30" e 3'.
 
Domenica mattina, nell'unico incontro disputato in data ed orario programmati, il Cavazzo di Paolo De Biase ha avuto la meglio sulla Pontebbana con un perentorio 5-1, allungando in classifica sulla seconda, l'Ovarese, ore distanziata di sei punti. In gol per il Cavazzo due volte il capocannoniere Luca Dell'Angelo, giunto a 17 reti complessive, poi Di Biase, Ursella e Rotter; per la Pontebbana il gol della bandiera ad opera di Ottogalli.
Il Villa, in grande spolvero, è andato in doppia cifra martedì al “Tarcisio Goi” di Gemona contro il fanalino di coda Stella Azzurra; allo 0-11 hanno contribuito la quaterna di Francesco Groppo, le triplette di Padoin e Marzona e la singola di Giovanni Zorzi, che ha aperto le marcature al 7' del primo tempo.
Mercoledì l’Ovarese, che mantiene comunque il secondo posto in classifica, è stata sconfitta tra le mura amiche per 2-3 dall’Arta Terme, in gol tre volte con Luca Bombardier; un autorete e Catarinussi nel tabellino per i padroni di casa. Hanno riposato i cadorini del San Pietro.

Andrea Citran

https://i.imgur.com/6CcU1jh.jpg

https://i.imgur.com/CImqxCc.jpg

https://i.imgur.com/1L9gMEr.jpg

https://i.imgur.com/tDK7JDM.jpg

https://i.imgur.com/GAA7Z0d.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01620 secondi