Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC - Cervesato e Lucchese, due gol pazzeschi. Colugna super

Segnano da distanza siderale: il Pertegada doma il Palut, il Sette Sorelle raggiunge il Cormons, ma mastica amaro per i 5 legni colpiti. Niente da fare per Warriors e Ruda

Sono 4 le gare della Prima categoria del Collinare disputate in anticipo questo venerdì sera. Nel girone A s'impenna il Colugna, che nel derby piega 4-1 i Warriors. Guerrieri non esenti da colpe per i due gol che spianano la strada degli udinesi, che chiudono il primo tempo avanti 3-0. Nella ripresa Michele Guadagnino riapre la contesa trasformando il rigore, ma il Colugna colpisce ancora mettendo al sicuro la preziosa affermazione. 

Nel girone B brindano ai 2 punti Gorgo e Pertegada. Il Gorgo doma 2-0 Ruda, piazzando l'allungo decisivo nel primo tempo, quando vanno a segno Tavian e Pellino, quest'ultimo su rigore che si era conquistato. Il Pertagada, dal canto suo, è passato 3-1 sul campo di un gagliardo Palut Prissinins. Ospiti in vantaggio nel corso del primo tempo, sugli sviluppi di una punizione dal limite non trattenuta dal portiere; Fabbroni ribadisce in rete per lo 0-1. 
Nella ripresa impatta il Palut sugli sviluppi di un corner; prima respinta del portiere su Zoccolat, poi Etro al volo da distanza ravvicinata non perdona. 
E' una prodezza balistica di Cervesato da distanza siderale a riportare avanti il Pertegada: il funambolo segna un eurogol, spedendo il cuoio sotto l'intersezione dei legni. Il gol della sicurezza ospite è di Musso, che approfitta di un liscio di Etro per involarsi e regalarsi la gioia personale.  

Dividono la posta, infine, Sette Sorelle e Cormons. Primo tempo senza gol, a metà ripresa gli isontini trovano il bersaglio con Scurek in mischia, al 75' Lucchese va a segno su punizione calciata quasi da centrocampo: quello che il portiere non vede neppure arrivare è un missile che si infila sotto la traversa.
Il Sette Sorelle ha colpito ben 5 legni, un record: 2 con Clemente e Lucchese e uno con Bergo. L'1-1, insomma, sta stretto ai padroni di casa. 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020


LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - A Cormons si prospetta incertezza

Non bastasse il problema “Covid-19”, a mettere, in allarme diverse società sono le attuali restrizioni sugli spostamenti oltre confine. Per quale motivo? Guardando oltre la fine dell’attuale emergenza, quando potranno riprendere al...leggi
27/03/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

LEON BIANCO B - Maran: siamo una grande famiglia

Secondo anno nel Campionato Collinare per il Leon Bianco B (3^/B), società che insieme all'omonima squadra A rappresenta il comune di Cormons. Se nella passata stagione c'è stato un fisiologico periodo d'adattamento, quest'an...leggi
12/03/2020











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,41505 secondi