Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC - L'Adorgnano si sblocca con Micco. Pari i big-match

Il Lokomotiv punito dalla scorribanda aerea del difensore. Ziracco - Merce Rara senza squilli, il Drag passa a condurre due volte, ma il Real Sella sfrutta bene i calci d'angolo costringendo la prima della classe a dividere la posta

La vecchia e cara Eccellenza del Collinare comincia a emergere. Come? Con match equilibrati, tosti, che spesso finiscono con la divisione della posta, oppure con lo scarto di un gol.
Terza d'andata con tre gare di venerdì sera, metà del programma. E a sorridere è l'Adorgnano, che dopo due sconfitte guadagna la prima, agognata vittoria. Una vittoria che giunge dalla trasferta di Trivignano, tana della Lokomotiv. Poche le occasioni da rete, match combattuto, sospeso a metà del primo tempo per 15' a causa di un faro dell'illuminazione che salta. Poi si riprende e l'Adorgnano ruggisce con un difensore, Micco, che si sgancia e colpisce di testa con ammirevole scelta di tempo e precisione. Sarà il gol partita. 
Nella ripresa le difese imbrigliano gli attaccanti, gli spazi restano intasati, al fraseggio si preferisce il lancio lungo, ma ciò facilita le chiusure. Ci guadagna l'Adorgnano. 

Era attesa Ziracco - Merce Rara. Ma la super-sfida ha partorito il brodino senza gol, un brodino piuttosto insipido. Nel primo tempo l'unico lampo è di Monorchio, che spreca davanti al portiere, non inquadrando la porta. Nella ripresa la gara non decolla veramente, si combatte a centrocampo, nel finale lo Ziracco potrebbe passare su punizione, il portiere respinge la bordata, Saccavini cattura il cuoio, il giovane e capace arbitro lo blocca per un presunto fuorigioco, lo 0-0 non si schioderà più. 

Anche l'altra partitissima della serata, Drag Store ShowCorno - Real Sella, si conclude con la divisione della posta. Ma qui le emozioni e i gol non mancano. Partita di corsa, d'assalto; passa subito a condurre il Drag: cross dal fondo e piattone devastante di Stefano Mauro. Non ci sta il Sella e impatta sugli sviluppi di un corner: Parussini anticipa tutti sul primo palo e di testa insacca. La capolista ritorna in vantaggio con Elj Louhenapessy e si va al riposo sul 2-1. 
Nella ripresa gli ospiti colpiscono nuovamente su corner; stavolta è Versolato a bucare con la capoccia la difesa del Drag. Nel finale Stefano Mauro cerca di assestare la zampata decisiva, salta due avversari ma la stoccata si infrange sul palo.
Prima frenatina per il Drag ShowCorno, la matricola Real Sella conferma di essere squadra di categoria. 

Per conoscere tutte le partite, in programma stasera, variazione  dei risultati (parziali) e finali  è possibile consultare la pagina della DIRETTA LIVE o cliccando il banner sottostante.


Tutti i campionati regionali, provinciali, amatoriali, giovanili saranno seguiti dalla nostra DIRETTA LIVE, l’agenda calcistica quotidiana, disponibile online sino alle 11 del giorno seguente, dalla quale potete seguire in tempo reale l’andamento degli stessi. Il tutto in sinergia con la App Italiagol, da cui è possibile interagire inserendo risultati parziali e finali con i marcatori, se inserite le rispettive rose, e così facendo vengono aggiornate automaticamente le relative classifiche, si attiva il minisito della propria squadra e prosegue lo storico del singolo soggetto.

https://i.imgur.com/EXBQyXq.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01613 secondi