Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Sfide difficili e due derby di fuoco. Il programma

Il fattore campo potrebbe pesare in alcune gare, occhio alle sorprese dietro l'angolo. Gonars alla ricerca dei primi punti. Ufm in casa dello Zarja rischia grosso. Alla "Mattonaia" derby carsolino da battaglia

Fari puntati nella partitissima, nella quinta giornata di campionato di prima categoria girone C , alla Mattonaia dove si affrontano Domio, leader della classifica, e Mladost, due squadre lanciatissime con spettacolo assicurato, Domio corsaro domenica, Mladost euforico dopo la vittoria meritatissima sull’Ufm che in settimana ha visto dimettersi l'allenatore Massimiliano Bertossi e affronterà con il nuovo mister Franco Murra uno Zarja che domenica scorsa è rimasto sorpreso dal San Canzian. Incontro perciò tra due deluse fra alta tensione e non si può sbagliare per non perdere il treno della vetta della classifica.
Il Santamaria, la seconda capoclassifica, riceverà la Roianese che naviga nei bassifondi della classifica. Sembra una gara “facile” ma visto gli ultimi risultati tutto è possibile.
Gradese - Ruda: alla “Schiusa” si disputerà una gara attesissima, la squadra di casa ha due vittorie su due gare disputate in casa, friulani devono sfatare gli ultimi minuti di gara. I due rigori falliti in “zona Cesarini” l'avrebbero portato decisamente più in alto in classifica.
Il San Giovanni in netta crescita ospita un Isonzo in debito con la fortuna. Il pronostico è per i padroni di casa però devono star attenti alle sorprese. Dopo la sorprendente, ma meritata, vittoria a Basovizza, il San Canzian cerca di approfittare per continuare la striscia vincente, con l’avversario Aquileia che domenica ha sboccato due “zeri” nei punti in classifica e nelle reti fatte.
L’Ism Gradisca sabato ha sofferto ma ha mantenuto la sua imbattibilità, affronta la Sangiorgina in crisi di risultati, due sconfitte nelle ultime due gare. Due cenerentole si affrontano domenica alla ricerca di scacciare la crisi, il Gonars con dalla sua il fattore campo e il Mariano che segna poco e non riesce a fare punti importanti.   

PROGRAMMA E ARBITRI

Domenica, ore 15

GONARS – MARIANO
Maichol Perazzolo (Pordenone)

DOMIO – MLADOST
Fabio Solari (Udine)

GRADESE – RUDA
Giacomo Nadal (Pordenone)

ISM GRADISCA – SANGIORGINA
Davide Benedetti (Tolmezzo)

SAN CANZIAN – AQUILEIA
Yousri Garraoui (Pordenone)

SAN GIOVANNI – ISONZO
Raul Suciu (Udine)

SANTAMARIA – ROIANESE
Gianluca Ambrosio (Pordenone)

UFM – ZARJA
Fabio Cosimo Calò (Udine)

A cura di Livio Nonis


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01522 secondi