Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE B - Maccan solido e vincente aspettando i veri esami

Dopo l'Atesina anche l'Olimpya Rovereto non resiste ai gialloneri di Sabalino, che si impongono in trasferta per 5-1. Sabato a Vallenoncello arriva il Palmanova

Due su due del Maccan Prata, che dopo il 6-1 all’esordio sull’Atesina si concede il bis sul parquet dell’Olympia Rovereto, pur con un gol in meno all’attivo. 5-1 il finale del match in terra trentina, risultato che tiene i gialloneri al comando in una vetta che si assottiglia: in attesa del posticipo Nervesa-Canottieri Belluno, solo Cornedo e Arzignano Team, ormai, tengono il passo degli uomini di Andrea Sabalino, di scena sabato prossimo a Vallenoncello contro il Palmanova.

L’equilibrio regge a lungo, in avvio di gara. Solo a 13’51’’ Mazzuca riesce a bucare la retroguardia rossoblù per il vantaggio. Lo stesso Mazzuca riesce poi a raddoppiare a 18’18’’, conducendo i gialloneri al riposo con un doppio vantaggio tutto sommato agevole.
Nella ripresa ci vogliono 5’33’’ a Belleboni per siglare il tris e incanalare definitivamente il match nel migliore dei binari. Il poker arriva a 12’13’’ ad opera di Dominioni, mentre a 14’11’’ anche Grandinetti si iscrive al tabellino. L’Olympia, abilmente soggiogata dal Maccan per tutto l’arco dell’incontro, riemerge appena sono a 55’’ dal termine della contesa, siglando il gol della bandiera con Granello. Più che positiva la prestazione del team pratese, soprattutto in chiave difensiva; tante le palle gol create, in alcuni casi un pizzico di cinismo in più non avrebbe guastato.

OLYMPIA ROVERETO - MACCAN PRATA 1-5
Gol: 13’51’’ e a 18’18’’ Mazzuca; nella ripresa, a 5’33’’ Belleboni, a 12’13’’ Dominioni, a 14’11’’ Grandinetti, a 19’05’’ Granello.

OLYMPIA ROVERETO: Tita e Ceschini (portieri), Guarda, Matteo Cristel, Zanini, Degiampietro, Marisa, Frisenna, Granello, Tonini, Scalet, Pupuleku. All. Massimo Cristel.

MACCAN PRATA: Morassi e Marchesin (portieri), Tomizza, Zocchi, Otero, Lombardo, Giannattasio, Grandinetti, Mazzuca, Buriola, Dominioni, Belleboni. All. Andrea Sabalino.

Arbitri Sgueglia di Caserta e Baldo di Conegliano; cronometrista D’Andrea di Mestre.

Note - Ammonito Otero.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05284 secondi