Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN - Valcolvera in vetta, all'asciutto Villadolt e San Giovanni

Cinque squadre nel gruppo delle inseguitrici, avanzano Belfiore e Sacile. Aurora risucchiata nel mucchio

Terza giornata della Premiere League divisa in due tronconi con tre gare giocate sabato e altrettante nei posticipi di lunedì sera.
Il Valcolvera rimane da solo in testa alla classifica dopo l’affermazione casalinga per 4-2 sul Forcate (vedi servizio dedicato) affondando i colpi nella ripresa dopo un primo tempo equilibrato concluso con due reti per parte, con Di Bon e Rizzo per i locali, Giachino e Varano per gli ospiti. Nella ripresa ancora Bigatton e Cristofoli fissano il punteggio finale.
Scivola al secondo posto il Vittorio Cappella con il pareggio ottenuto in trasferta sul campo del Giais per 1-1 con il gol di Edi Lorenzin per i padroni e di Bof per i veneti.
Sempre sabato altro pareggio, stavolta per 2-2, fra San Giacomo Sedrano e Borgo Palse, appaiati a tre punti in graduatoria. A gonfiare le reti ci hanno pensato Pitau e Suci per i locai, Pizzutto e il capitano Zoat per gli ospiti.

Nei “Monday night” successo esterno del Sacile in casa dell’Aurora per 2-0 con doppietta del capitano Marco Salvador e i liventini raggiungono così gli avversari nel gruppo delle seconde a quota 4 punti.
Ancora a secco di punti il Villadolt, costretto a lasciare quelli in palio al Due Elle, corsaro a Ceolini per 3-2 mentre il Belfiore supera tra le mura amiche lo Sporting San Giovanni per 2-1, lasciandolo anch’esso ancora fermo al palo. Questa è stata una partita equilibrata, sbloccata nei minuti iniziali del primo tempo dal San Giovanni con Franco Lotto, sfruttando una distrazione difensiva del Belfiore. Subito la replica, dopo un incursione solitaria di Alex Barro che porta le squadre in parità. Il successivo eurogol di Gurizzan, con un destro al volo da fuori area all’incrocio, regala la vittoria ai veneti.  

Fotocopertina: la famiglia Zilli, padre e figlio qui ritratti ai tempi del Vajont...


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...







UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020



LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

UISP - Preoccupano le incongruenze del Dpcm

L’Uisp tiene a sottolineare la propria responsabilità sociale circa le misure adottate per contenere l'emergenza epidemiologica del Covid-19. La salute, in particolare la salute pubblica, come diritto e bene primario per ogni ...leggi
05/03/2020







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,19826 secondi