Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UISP - L'Orlanda con Tulisso e De Giusto sbanca Ligugnana

Sotto di due reti i campioni in carica reagiscono nella ripresa andando a segno quattro volte. Decisivi i cambi operati dal mister Furlani all’intervallo

Doveva essere una partita tra due squadre di buon livello e sicuramente le aspettative non sono andate deluse. Lo spettacolo che si è visto sul manto erboso di Ligugnana ha riservato un bel calcio e soprattutto colpi di scena senza dubbio apprezzati per amanti dei thriller. Il risultato finale premia gli ospiti dell'Orlanda con il risultato di 4-2 sul Milan Club, per la 2ª giornata del campionato Uisp, dopo un primo tempo chiuso sul 2-0 in favore dei padroni di casa sanvitesi.

La partita inizia con le due compagini guardinghe con belle trame di gioco ma molto attente a non sbilanciarsi. L'episodio che modifica gli equilibri arriva al 20’ quando la difesa ospite si fa trovare sguarnita sulla fascia sinistra su un lungo lancio verso Tracanelli, atterrato subito dopo il suo ingresso in area. Il direttore di gara assegna il calcio di rigore trasformato dallo stesso Tracanelli. Pochi minuti dopo il bomber sanvitese, su un'indecisione difensiva degli ospiti, trafigge per la seconda volta un incolpevole Zanier. Il doppio vantaggio tramortisce gli ospiti che non riescono a trovare la forza di reagire. Finisce così il primo tempo con il risultato di 2-0.

La partita sembra ormai segnata ed invece mister Furlani fa la voce grossa negli spogliatoi, effettua due sostituzioni e ridisegna la difesa ed il centrocampo. Inizia la ripresa e nel giro di tre minuti l'Orlanda prima accorcia le distanze e poi pareggia i conti proprio con i due nuovi entrati Tulisso e De Giusto. Gli ospiti a questo punto cercano il gol vittoria che arriva a metà ripresa con un imperioso colpo di testa di  Sattolo. I locali, sotto la sapiente regia di Mazzolo e la bravura dei vari  Lotto, Serafin e Tracanelli, cercano il pareggio negatogli in un paio di circostanze dall'ottimo estremo difensore  ospite  Zanier. La squadra di Pasian di Prato agisce in contropiede ed è proprio in una di queste situazioni che il bomber Sattolo trova la rete del 4-2 chiudendo definitivamente i conti.
Una partita dai due volti, alla fine premia i campioni in carica ma mette in mostra un ottimo Milan Club, sicuramente protagonista in questo campionato.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...













LCFC - Al Vacile basta Olbrys

Con le gare del venerdì tutte rinviate per maltempo, il girone di Eccellenza ha visto soltanto un incontro disputarsi sabato, quello fra Vacile...leggi
10/11/2019






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01605 secondi