Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


COPPA TERZA - Real Cussignà e Lestizza danno spettacolo

Pareggio di qualità a Pradamano nell'andata dei quarti di finale. Lorenzo Gallas, Daniele Modotto e Emanuele Peirolo concordano sull'equità del risultato. I gol sono stati segnati nel primo tempo da Meli e Donadonibus

Era uno degli scontri più attesi e, potenzialmente, di maggior qualità dei quarti, quello che questa sera è andato in scena a Pradamano tra il Real Cussignà e la Comunale Lestizza, già protagoniste del girone B del campionato di Terza categoria, nonché attese dal confronto di domenica proprio in campionato. 
Nell'andata dei quarti di Coppa è maturato un pareggio per 1-1. Il presidente della squadra di Cussignacco, Lorenzo Gallas, racconta: "La partita è stata piacevole e ben giocata da entrambe le squadre; il Lestizza ha confermato quello che di buono sta facendo in questo inizio di stagione, e anche noi stiamo crescendo di partita in partita. Siamo andati in vantaggio al 12' con Meli a coronamento di una brillante azione corale, con conclusione dal limite in diagonale. Il pareggio è arrivato nel recupero del primo tempo su un nostro passaggio all'indietro poco preciso, che ha permesso all'attaccante avversario di intervenire. Poi, nella ripresa, entrambe le formazioni hanno avuto le occasioni per vincere la partita, talché ritengo che il pareggio sia il risultato più giusto. Ci teniamo alla Coppa e daremo il massimo per rimanere in corsa". 
Identica la chiave di lettura del match utilizzata del tecnico del Lestizza, Daniele Modotto: "Mi sono divertito, la squadra ha disputato un'ottima prova e anche il Cussignacco. Questo è un pareggio che vale e apprezzo la prestazione sfoderata dai ragazzi. Il gol dell'1-1? Lo ha siglato Donadonibus, inserendosi e toccando il pallone con l'esterno a precedere il portiere di casa. Nicholas è stato bravo a crederci".  
E il ds del Lestizza Emanuele Peirolo rincara la dose: "Abbiamo visto del buon calcio e due squadre che hanno sempre cercato di costruire gioco. Il terreno di Pradamano, poi, ha favorito lo spettacolo. E' partito leggermente meglio il Cussignacco, poi siamo venuti fuori noi. La gara è stata combattuta, equilibrata, sempre in bilico e con i due portieri che nella ripresa hanno compiuto alcuni interventi decisivi, congelando il risultato sull'1-1". 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...














SERIE A - Musso salva l'Udinese

UDINESE - SPAL  0 - 0UDINESE: (3-5-2)Musso, Rodrigo Becao (85' Teodorczyk), Troost-Ekong, Nuytinck, Stryger Larsen, Mandragora (80' ...leggi
10/11/2019





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01650 secondi