Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ECCELLENZA - Salgher e Candotti al volante per sfidare Pittilino

Il successore di Conversano sulla panchina del Codroipo sarà deciso all'inizio della prossima settimana. Intanto, domenica, la matricola è attesa a Torviscosa, per una gara particolare e che si preannuncia assai interessante

Saranno il prepartore Stefano Candotti e il mammasantissima Luca Salgher a dividersi i compiti e a guidare il Codroipo nella gara di domenica a Torviscosa, sul campo dei biancazzurri dell'ex Fabio Pittilino. Dopo l'esonero di Tonino Conversano, i dirigenti del club hanno cominciato a ragionare sul successore e a portare avanti i relativi incontri. Ma la soluzione del rebus è attesa all'inizio della prossima settimana, proprio per compiere una scelta il più possibile ponderata. L'idea è quella di affidare il timone della squadra a un tecnico di esperienza, in grado di valorizzare le potenzialità della rosa disponibile che, secondo il ds Enrico Trevisan, "è giovane, ma di qualità, e in grado secondo noi di lottare per conservare il posto in categoria".  
In settimana, la squadra si è allenata, consapevole che per superare questo non semplice avvio di stagione c'è bisogno di dare il massimo, di dare qualcosa in più: in campo, poco ma sicuro, ci vanno i calciatori e sono loro a determinare in massima parte l'esito delle partite. 
Il Codroipo affronta la trasferta di Torviscosa avendo tutto da guadagnare o quasi: i biancorossi dovrebbero disputare un match accorto, tutto cuore, determinazione e... ripartenze, sfruttando le doti di velocità ed esplosività di cui abbondano dalla trequarti in su. 
Dal canto suo, Pittilino, che conosce molto bene il Codroipo che ha portato in Eccellenza, sa bene che la gara di domenica per la sua creatura è piena di insidie; il Torviscosa, reduce dal capitombolo interno con il Ronchi, il primo, è subito chiamato a riprendere la corsa come si conviene a una formazione che punta al bersaglio grosso. 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01507 secondi