Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN - Villadolt, non basta Libanti e si arrende

La Polisportiva Valcolvera subisce il ritorno dei padroni di casa. Prima una traversa e poi dimezzano il gap. Ripresa all’arrembaggio, la capolista rischia, soffre ma porta a casa la vittoria

Il Valcolvera espugna il campo di Ceolini battendo il Villadolt per 2-1 nella 5ª giornata della Premier League pordenonese e rimane sempre da solo in vetta alla classifica. Rompe gli indugi la squadra ospite quando Sartor dalla sinistra irrompe in area, salta due difensori e sull’uscita del portiere serve al centro il liberissimo Rizzo, trovatosi al posto giusto nel momento giusto per piazzare la sfera in “banca”.

Il raddoppio, proprio nel momento migliore del Villadolt, arriva su un tiro cross quasi dalla riga di fondo di Facchini, insaccatosi sotto l’incrocio opposto. I padroni di casa non stanno certo a guardare, anzi colpiscono una traversa e poi, sugli sviluppi di una punizione stampatasi sul palo, ne nasce una mischia risolta di testa da Libanti, dimezzando così le distanze. Bella anche la ripresa con il Villadolt a mettere sovente in difficoltà la capolista che ha rischiato non poco di vedersi vanificare una vittoria pesante.   

https://i.imgur.com/Wq4reFl.jpg

https://i.imgur.com/Pq0kaqU.jpg

https://i.imgur.com/j9M1Rjc.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










LCFC - Al Vacile basta Olbrys

Con le gare del venerdì tutte rinviate per maltempo, il girone di Eccellenza ha visto soltanto un incontro disputarsi sabato, quello fra Vacile...leggi
10/11/2019









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02222 secondi