Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UISP OVER 40 - Lunardelli a segno al rientro e fa doppietta

L’attaccane dell’Antica Osteria, entra in corsa e fa la differenza nell’inedito scontro vincente con il Milan Club. Riva decisivo nell’evitare il pari di rigore

Partitissima a Teor tra Antica Osteria ai Tubi e Milan Club che si incontrano per la prima volta nel campionato Uisp Over 40.  Primo tempo di vero calcio con giocate da applausi da parte delle due squadre.  Pronti via, è la squadra locale che prende iniziativa  con Paolini in primis il quale detta i tempi per gli inserimenti di Modolo e Simionato con la difesa ospite a chiuder bene e ripartire con Tracanelli e l'ex Bellinato. Fino al 25’ le squadre, con le difese ben piazzate, annullano qualsiasi  iniziativa degli attaccanti,  ma alla mezz'ora Ai Tubi deve fare una doppia sostituzione per infortunio del portiere Zuccolo, sostituito da Riva, e Paolini sostituito da Lunardelli. E proprio Lunardelli che sblocca il risultato a cinque minuti dalla fine del primo tempo, defilato sulla destra, imbeccato da Rossit con un tiro a palombella scavalca il portiere ospite, portando in vantaggio Ai Tubi. 

Secondo tempo i padroni di casa partono forte, prima Simionato, al quale a centro area resta il pallone fra le gambe, poi Modolo, lanciato sul filo del fuorigioco, con un pallonetto scavalca il portiere ma la palla esce di poco. Dal gol sbagliato, su una ripartenza, viene atterrato Bellinato al limite dell'area. Sulla punizione c’è un mani galeotto di Toniutto, l'arbitro fischia il rigore, Tracanelli s’incarica di batterlo ma Riva, con una grande parata, evita il pareggio ospite. Aumenta la pressione e il Milan Club accusa il colpo del rigore sbagliato, è in difficoltà e ne approfitta Lunardelli che, scartando due avversari, trova il corridoio giusto per il raddoppio  ed è doppietta per Lunardelli, al suo rientro dall’infortunio dopo un mese. Siamo al 20’ e arriva la terza rete su cross pennellato sul secondo palo di Lunardelli, di piatto Andrea Toniutto insacca per il definitivo 3-0. Iniziano i cambi e Ai Tubi controlla la partita, Modolo ha la possibilità di arrotondare il risultato ma sbaglia clamorosamente le due grosse opportunità, non è  serata per lui.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






LCFC - Al Vacile basta Olbrys

Con le gare del venerdì tutte rinviate per maltempo, il girone di Eccellenza ha visto soltanto un incontro disputarsi sabato, quello fra Vacile...leggi
10/11/2019













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01791 secondi