Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 16 - Poker Udinese al Venezia. Ramarri di forza a Brescia

Due vittorie per le regionali nella nona giornata di campionato. Massimiliano Rossi conquista la prima vittoria. Reti decisive di Maset e Zanotel nel successo neroverde contro le rondinelle

Domenica da incorniciare per le formazioni regionali nella categoria Under 16. L’Udinese si impone nettamente tra le mura amiche nel derby triveneto contro il Venezia, trovando la prima vittoria della stagione. Successo limpido per i ragazzi di Max Rossi, andati in vantaggio con un penalty assegnato dal direttore di gara per un atterramento in area di Gotter. Il raddoppio prima dell’intervallo. Conclusione vincente di Centis appostato all’interno dell’area che non lascia scampo all’estremo veneto. Nel secondo tempo il Venezia accorcia le distanze all’11 con Sane. Illusione che dura un quarto d’ora. I bianconeri vanno alla conclusione con Gotter repsinta dal portiere Piva, riprende Iljazi ribadendo in gol. Prima del triplice fischio finale poker servito con una precisa conclusione dalla distanza di Ghersetti.
Maset e Zanotel sono i due marcatori che hanno regalato il successo al Pordenone nell’impegno esterno a Brescia. Per i ramarri si tratta del terzo blitz stagionale, dopo quelli di Cittadella e Venezia che li proietta all’ottavo posto della classifica a quota 12 punti. Successo meritato quanto importante, al termine di una gara vibrante con alti toni agonistici, costato anche il cartellino rosso al bresciano Mainardi.

UDINESE-VENEZIA 4-1
Gol: 30'pt Campana (r), 36'pt Centis; 11'st Sane II, 28'pt Iljazi, 44'st Ghersetti

UDINESE Saccon, Iob, Duca (36'st Biscardo), Campana, Berthe, Manitta, Ghersetti, Bassi, Auber (7'st Iljazi), Gotter, Centis (15'st Vegetali). A disp. Mecchia, Tell, Florio. All. Rossi

VENEZIA Piva, Cecchinato (7'st Bardella), Gavagnin (31'st Buja), Gervasutti (31'st Agostini), Viola, Busato, Mazzon (31'st Divina), Sane I (7'st Marzocchi), Sane II, Cabbia, Di Sopra. A disp. Boni, Vecchiato, Moreu. All Turato.

ARBITRO: Djurdjevc di Trieste

NOTE: Ammoniti: Campana, Gotter, Iljazi, Viola, Sane I, Bardella, Sane. Angoli 10-3 .Recupero 0'/5'


BRESCIA – PORDENONE   0-2
Gol: st 4’ Maset, 35’ Zanotel.

BRESCIA: Sonzogni, Bonsi (Orlandi),Riviera, Negretti (Bonazza), Mainardi, Ndoci, Savane (Quaini), Vasta, Iddris-sou (Fogliata), Ivan Asaged, Scalmana.All. Larini.

PORDENONE: Talon, Fantin, Cocetta,De Marco, Comand, Maset, Movio (Okoro), Tedino (Plai), Music (Baldassar), Zanotel, Nieddu. All. Pillin.

ARBITRO: Marra di Mantova.

NOTE - Espulso Mainardi. Ammonito Fantin.


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 06/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





UNDER 15 - Perdono tutte

Peggio di così non poteva andare in archivio la prima domenica di dicembre per Pordenone, Udinese e Triestina nel raggruppame...leggi
03/12/2019














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04395 secondi