Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 16 - Ciclone Atalanta sul Pordenone. Udinese, doppio Gotter

Seconda vittoria di fila per i bianconeri di Massimiliano Rossi. I bergamaschi travolgono i ramarri confermandosi imbattibili

C’era poco da sognare contro l’Atalanta. La capolista del girone B negli Under 16 dimostra sul campo “Assi” di Cordenons di meritare ampiamente l’attuale primo posto in classifica, schiantando la formazione neroverde con un perentorio 4-0. Divario evidente tra le due squadre, con quella bergamasca nettamente più tecnica e più organizzata. Un passivo comunque troppo severo per i ramarri che hanno provato a solleticare i neroazzurri, ma la retroguardia di mister Fioretto non ha concesso nulla. 
Secondo successo consecutivo, invece, per l’Udinese impostasi per 2-1 sul campo del Cittadella, Finalmente, dopo la prima vittoria casalinga, arriva per i ragazzi di Massimiliano Rossi anche il primo viaggio con bottino pieno. Una bella iniezione di fiducia e una dimostrazione di carattere dopo essere andati sotto con la rete del padovano Pierobon, Protagonista della partita è stato Gotter, autore di una doppietta: prima dagli undici metri (28’) realizzando il gol del pareggio e poi nel finale di primo tempo (36’) la seconda marcatura personale con una bella conclusione a giro scagliata dal limite. I bianconeri giocano complessivamente una buonissima partita e soprattutto nella ripresa dimostrano maturità nella gestione del risultato e nella continua ricerca di provare a chiudere la partita.

CITTADELLA - UDINESE 1-2
Gol: 23'pt Pierobon (r), 28'pt (r) e 38'pt Gotter

CITTADELLA Papagno, Bertoncello, Cavalli (20'st Guzzini), Pauletto, Campominosi, Badon, Franzolin (20'st Ben Rajhi), Pierobon (20'st Reato), Stangherlin (24'st Franco Martin), Schivazappa (36'st Stocco), Momentè. A disp. Manfrin Filippo, Manfrin F.sco, Speggiorin, Carossa. All. Zalla.

UDINESE Saccon, Iob, Duca, Campana, Berthe, Manitta, Ghersetti, Bassi, Auber (20'st Podda), Gotter (39'st Pafundi), Centis (20'st Iljazi). A disp. Mecchia, Biscardo, Vegetali Tell, Florio. All. Rossi.
 
ARBITRO: Zago di Conegliano. 
 
********** 

PORDENONE – ATALANTA 0-4
Gol:18′ pt Stabile, 34′ pt Regonesi, 19′ st Vitucci, 43′ st Omar

PORDENONE: Giordano, Fantin (36′ st Lavina), Cocetta (24′ st Salvador), De Marco (36′ st Ajdini), Comand (36′ st Sperotto), Maset, Movio (24′ st Plai), Tedino (1′ st Okoro), Music (16′ st Baldassar), Zanotel, Nieddu. A disposizione: Talon. Allenatore: Pillin

ATALANTA: Pasqualini, Oliveri (30′ st Ardenghi), Regonesi, Guerini, Truosolo (24′ st Monterosso), Colombo, Biral (30′ st Agliardi), Ndour, Stabile (12′ st Omar), Muhameti (12′ st Cellerino), Vitucci (24′ st Logiudice). A disposizione: Maglieri. Allenatore: Fioretto

ARBITRO: Sassano di Padova.


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 11/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



UNDER 15 - Perdono tutte

Peggio di così non poteva andare in archivio la prima domenica di dicembre per Pordenone, Udinese e Triestina nel raggruppame...leggi
03/12/2019
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01932 secondi