Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN - Valcolvera e Giais corrono per la propria strada

Vittorie casalinghe per le due battistrada a suon di gol e di pali. Anche il San Giacomo ottiene i due punti a spese del Villadolt. Due gare rinviate, una riprogrammata in primavera

Tre vittorie casalinghe nelle altrettante sfide del sabato pomeriggio nel girone Premier League pordenonese con Valcolvera, Giais e San Giacomo Sedrano a prendere i due punti. La capolista Valcolvera fa suo il testa coda con lo Sporting San Giovanni per 3-1 con doppietta di Rizzo dopo aver egli stesso colpito due legni, inframmezzata dal centro di Facchin, a suo secondo gol consecutivo. Inizialmente erano passati in vantaggio gli ospiti con Franco Lotto, al quale il portiere Cicuzza ha negato il secondo gol.  

Un punto sotto la capoclasse, a quota 10, il Giais vince 4-1 la gara interna nei confronti del Borgo Palse mettendo in cascina il terzo successo consecutivo con le reti realizzate da Dino Lorenzin, Marcolin, Cremon e Toffoli. Per i biancazzurri di Porcia Emanuele Bolognesi segna il punto della bandiera.

Con il classico 2-0 il San Giacomo Sedrano fa suo l’incontro con il Villadolt decidendo già nel primo tempo. In contropiede Gava saluta tutti e va a gonfiare la rete dei rosaneri i quali poi fermano con le cattive sempre Gava in area. Del relativo rigore s’incarica De Mattia e lo realizza spedendo il pallone da una parte e il portiere dall’altra. “Dovremmo essere più in alto in classifica, abbiamo perso troppi punti per strada – commenta il mitico ds del Sedrano Luigino Sacilotto – e di conseguenza dobbiamo rivedere qualcosa e cercare di non sbagliare tanti gol”.

Rinviata al 14 novembre Belfiore – Forcate e in primavera, al 7 marzo Due Elle – Aurora.

 

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...







UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020



LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

UISP - Preoccupano le incongruenze del Dpcm

L’Uisp tiene a sottolineare la propria responsabilità sociale circa le misure adottate per contenere l'emergenza epidemiologica del Covid-19. La salute, in particolare la salute pubblica, come diritto e bene primario per ogni ...leggi
05/03/2020







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,38114 secondi