Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - Arbitro e minuti di recupero indigesti all'Edil Narciso

Avanti con la doppietta di Ballarin, i padroni di casa si vedono annullare un gol regolare e sanzionare dei fuorigioco inesistenti. Ne approfitta il Real Eligio cambiando marcia nella ripresa. Nell'extra-time il gol vittoria

 Si è giocato il recupero della 6ª giornata del campionato Csi pordenonese con la vittoria del Real Eligio, in rimonta, sul terreno dell’Edil Narciso, con il punteggio di 3-2.

Primo tempo sotto tono gli ospiti, forse risente della stanchezza della partita di lunedì, e difatti al riposo è sotto di 2-0 con due reti di Ballarin, entrambe su ripartenze dei padroni di casa.

Il Real cambia marcia nella ripresa e accorci subito le distanze con una gran sventola di Antonel dal limite dell’area destinata all’incrocio. imbeccato da Mantellato. Provedel pareggia al 30’ di testa sugli sviluppi di un corner e a quel punto gli ospiti credono nella possibile vittoria. Che arriva al secondo minuto di recupero a conclusione di un’azione manovrata con Sist a centrare l’angolino basso alla destra del portiere di casa. Una nota curiosa, sommando le età dei due marcatori Provedel e Sist, si arriva a quota 100, ma non vanno di certo in pensione.

Discutibile la direzione arbitrale del sig. Ambrico, sfavorevole soprattutto ai padroni di casa, amareggiati per alcune decisioni che hanno irritato giocatori e dirigenza, sanzionando un paio di fuorigioco inesistenti e annullando un gol apparso regolare, sempre all’Edil Narciso.    

https://i.imgur.com/vnOoGRR.jpg

https://i.imgur.com/dKLpoUk.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01805 secondi