Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC OVER 40 - Billerio tenace, Depover battuto nel finale

La squadra di Magnano in Riviera non si accontenta del pareggio acciuffato dagli ospiti su rigore. Insiste e alla fine trova il gol della vittoria con Di Bernardo e vale il primato in classifica

Sul sintetico di Borgo Foranesi, non particolarmente amato dalle squadre ospitate, il Billerio vince 2-1 sul Depover il posticipo della 5ª giornata del girone Inferno e balza in vetta alla classifica accompagnato dallo Ziracco.

Dopo un inizio di partita piuttosto equilibrato, il Depover alza il proprio baricentro e va due volte alla conclusione con Pirrò senza però trovare il gol. Il Billerio non sta a guardare, anzi, alla mezzora sul cross da sinistra di Clama s’inserisce Pacco e batte il portiere avversario e con questo gol le squadre vanno negli spogliatoi.

Alla ripresa del gioco il Depover si presenta con il tridente d’attacco e tale modulo si rivela al momento fruttuoso poiché gli ospiti conquistano un calcio di rigore, trasformato da Pirrò. Il Billerio vuole vincere la partita e non demorde finchè a 10 minuti dal termine, Menis di testa prolunga un rilancio del portiere servendo Di Bernardo che s'invola verso l'area e da fuori calcia preciso nel "sette" alla destra del portiere per il 2-1 finale.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...















LCFC - Colugna allunga, Fortezzaland incalza

Un turno tutto giocato regolarmente da tempo non accadeva. Nel girone A di prima categoria il tabellone della 9ª si è regolarmente completato con tutte le cinque gare andate in porto.Nell’anticipo ...leggi
01/12/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01912 secondi