Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN - Campagna e Tramonti a braccetto. Pari e patta a Budoia

Championship: quadro completo nel girone 1, 18 gol in tre gare nel 2. San Martino fa suo il derby con il Milan Club. Primo sorriso per il Vecchio Amore

Conclusa regolarmente la sesta giornata del girone Championship 1 pordenonese nonostante la pioggia caduta sui vari rettangoli di gioco.

Campagna e Tramonti mantengono la vetta a suon di larghe vittorie: i maniaghesi calano il poker sul prato di casa nei confronti del Sacile con doppietta di Cassan e realizzazioni singole del capitano Antonini e di Tomasini. La risposta del Tramonti è in un 4-1 rifilato all’Arzene, quarto in classifica e a far felici i canarini ci ha pensato due volte Figueiredo e una a testa Gervasi e Fabrizio Pradolin. Per gli ospiti il gol dell’onore è di Lenarduzzi.
Scavalca l’Arzene a sale al terzo posto il San Martino con il successo ottenuto per 2-0 nel derby con il Milan Club. A realizzare le due reti Pittaro e Gavrilescu.
Prima affermazione stagionale per il Vecchio Amore che vince 2-1 in casa contro la cenerentola Audax Zoppola a segno con Bilato. Per i biancorossi di Montereale gonfia due volte la rete Ez Zalzouli.

 

Nel girone 2 della Championship, sempre per la sesta giornata, si sono giocate tre delle cinque gare programmate con punteggi, almeno in due partite, altisonanti. La capolista Aviano Draghi gioca all’ottovolante nel testa coda con il Real Cordenons con sette marcatori diversi. Alla doppietta di Gill Delano, si aggiungono i centri singoli di Labrada, Lee, Ganard, Becera, Brayan e Miguel Rodriguez.

Otto reti pure a Vigonovo fra Rapid Sacile Caneva e Avvocati ma i togati un gol lo hanno realizzato pure loro con Bernardi. Gli altri sette della squadra di casa portano la firma di Maset (tripletta), Mecca, Incontrera, Rista e Zampol. Con questi  tre punti i rosso azzurri sacilesi salgono al secondo posto in classifica con 15 punti, superando il Primo Maggio,la cui gara con Via Verdi è stata posticipata a giovedì prossimo. Martedì invece recupereranno Borc e Pescincanna. Termina invece in parità 1-1 il match fra Budoia Pedemontana e Visinale con i primi a rimanere agganciati alla parte sinistra della classifica e gli ospiti a quella destra. Decidono la gara Giuseppe Sommario per i pedemontani, e Hoxha per i rossoblù di Visinale.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02014 secondi