Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE B - Chtoui e Tomasino superlativi: cade Palmanova

Il City si aggiudica per 6-2 il derby, assai combattuto soprattutto nel primo tempo. Fondamentali le parate del portiere ospite, soprattutto su Contin. Espulso Bearzi

BIPAN PALMANOVA - UDINE CITY 2-6
Gol: Chtoui 2'31'' e 5'12", 3'50" Bozic, 6'55" Turolo; nella ripresa 2'44' Turolo, 13'05" Chtoui, 16'50" Sansica, 18' Contin.

BIPAN PALMANOVA: Baloh, Teixeira, Dimarch, Contin, Langella, Dorigo, Bozic, Bearzi, Spatafora. Non entrati Fanigliulo, Fongione, Di Bernardo. All. Giuseppe Criscuolo

UDINE CITY: Tomasino, Ianesi, Martinez, Turolo, Della Bianca, Chtioui, Mattiussi, Sansica, Osso, Barile, Goranovic. Non entrati Agrizzi, Mattiussi. All. Titta Pittini

ARBITRO 1: Francesco Sgueglia di Caserta. ARBITRO 2: Enrico Barracano di Treviso. Cronometrista: Edoardo Naccari.

NOTE - Espulso Bearzi per doppia ammonizione al minuto 13'05" della ripresa.

Tra Palmanova e Udine City, la spunta la formazione del capoluogo. Se per gli ospiti il derby rappresenta un passo avanti che da continuità alla vittoria casalinga maturata nello scorso turno con il Rovereto, per i padroni di casa il nuovo passo falso accende i riflettori sulle difficoltà incontrate nell'affrontare con una certa tranquillità la Serie B.
Brillante avvio degli ospiti che passano in vantaggio con Chtoui dopo 2'31". Poco più di un minuto trascorso sul cronometro e Bozic su punizione buca Tomasino, ristabilendo immediatamente la parità. Nell'economia del risultato del primo tempo, decide lo strappo degli udinesi, che si riportano nuovamente in vantaggio ancora grazie ad una bella giocata di Chtoui, poi su capovolgimento di fronte, ottimo il passaggio smarcante per Turolo che arriva a rimorchio e con il piattone allunga sul 3-1. La possibilità di ridurre lo svantaggio per i palmarini arriva in un paio di occasioni intorno al 9'. Bozic sotto porta manca la facile deviazione in rete, poi Tomasino compie il prodigio sulla conclusione ravvicinata di Contin.



In controllo la squadra di Pittini, che fa ruotare tutti i suoi, mentre Criscuolo lascia per lunghi tratti in campo il quintetto iniziale. Si accende improvvisamente il finale del primo tempo. 18'50" sul cronometro e Tomasino si immola sul tiro di Contin, che 20" più tardi calcia incredibilmente fuori con Tomasino a terra ed ormai fuori causa. Ma sono ancora gli ospiti a mancare il poker quando mancano 10" alla sirena. Turolo calcia a botta sicura con la palla che colpisce l'interno della traversa e poi carambolare sulla linea di porta.
Stesso canovaccio per l'avvio della ripresa, ed ospiti che infilano la quaterna. Devastante al minuto 2'44" la volée mancina di Turolo che consente ai suoi di portarsi sul 4-1. Ci prova Contin ad accorciare le distanze 4" più tardi, senza esito, perché l'intervento di Tomasino è davvero superlativo. Ed allora inizia il Chtoui-show; l'ex Virtus Corno semina il panico tra la difesa ospite, poi colpisce il palo pieno al minuto 13'33", prova generale della quinta rete che arriva quando il cronometro segna 15'05". E Bearzi già ammonito si fa cacciare fuori quando mancano buoni 5' minuti alla fine. Il quintetto di casa, ridotto a quartetto, a quel punto può veramente poco di fronte a Barile e soci, che a dire il vero non infieriscono più di tanto. Sotto porta si fa sentire anche Sansica (oggi 100 raggiunte le reti in carriera) che allunga sul 6-1. A 2' dalla fine, il Palmanova accorcia le distanze, su punizione calciata da Bozic e sulla respinta di Tomasino, giunge puntuale il tap-in di Contin.

Antonino De Blasi

https://i.imgur.com/S6rYGlG.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04846 secondi