Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


REG. C - Scappano Ol3, Tolmezzo e Kras. Risanese pirata

Undicesima d'andata senza divisioni della posta e con le prime tre della classe che allargano il divario sul resto della compagnia. In trasferta vanno a segno pure Pro Romans, Domio e Tarcentina

Scappano via in 3 nel girone C degli Under 19 regionale: si tratta di Ol3, Tolmezzo e Kras, che vincono ancora e allargano il divario sul resto della compagnia, provando a mettere l'ipoteca sui play-off anche se di strada da compiere ce n'è ancora parecchia. 
Il match più atteso era Tolmezzo - Aquileia, vinto dalla formazione di Rella capitalizzando il rigore trasformato da Cimenti dopo 15'. L'Ol3 però è un fiume in piena e coglie la vittoria numero 9 (più un pareggio) in 10 turni: gli arancione domano anche la mina vagante Trieste Calcio, colpita 4 volte dalle reti di Mongelli, Ariis, Giammaruco e Panato. Un'altra grande prova di maturità e solidità della prima della classe, insomma. 
Resta in scia alle prime due il Kras, che si impone 4-1 sul temibile Zaule, sfruttando la tripletta di Formigoni (a segno va anche Male) e rendendo così ininfluente la stoccata di Bertocchi
In un turno senza divisioni della posta nelle altre gare salta sistematicamente il fattore campo: si affermano in trasferta la Pro Romans nel derby con l'Isonzo (Cecchin e Faggiani a bersaglio per i giallorossi, Ronchese per la squadra di San Pier), il Domio nel derby col San Giovanni (decide la doppietta di Bernardis), la Risanese a spese del Sevegliano Fauglis (2-3 con Marchiori, Duca e Zamparo che fanno sorridere i bianconeri, mentre per i gialloblù hanno finalizzato Barden e Ndiaye), nonché la Tarcentina, che supera 1-0 la Terenziana di Grillo, capitalizzando la fiammata di Sedola
Ha scontato il turno di riposo il Sant'Andrea


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03056 secondi