Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ECCELLENZA - No, Tocchetto è di nuovo ko!

Nuovo infortunio per lo sfortunato attaccante della Gemonese, sconfitta oggi 2-0 in quel di Osoppo da un Torviscosa sicuro dei suoi mezzi

GEMONESE - TORVISCOSA 0-2 (p.t. 0-0)
Gol: al 61' (rig.) e al 95' Baruzzini

GEMONESE: Nutta, Cucchiaro, Sinistera (46'st Perissutti), Mattielig (34' pt Venturini) Bortolotti, Persello, Pitau, Ursella, Londero (23'st Tocchetto; 28'st Granieri), Fusciello, Cargnelutti (23'st Verillo); a disposizione Bulfone, Aste, Caserta, Garbellotti. Allenatore Giovanni Mussoletto

TORVISCOSA: Nardoni, Floreani (24'st Sclauzero), Colavecchio, Lestani, Zanon, Tuniz, Zucchiatti (24'st Peressini), Baruzzini, Zannier, Puddu (37'st Borsetta), Zetto; a disposizione Clochiatti, Russian, Facca, Tuan, Miolo, Grassi. Allenatore Fabio Pittilino

ARBITRO: Alessandro Gresia della Sezione di Piacenza (assistenti: Davide Bignucolo e Simone Polo Grillo di Pordenone).

NOTE - Ammoniti Zanon (4'pt), Pitau (27'pt), Zetto (8'st), Bortolotti (15'st), Colavecchio (24'st), Sinistera (39'st), Zannier (40'st) e Verillo (44'st); angoli 3-2 per il Torviscosa; recupero 0' e 6'; spettatori circa 200.

OSOPPO - Al "Simonetti" di Gemona è in corso un restyling e la formazione del Presidente Pretto trova, a partire da oggi (e per qualche mese), ospitalità al "Forgiarini" di Osoppo. Neppure alla quarta opportunità mister Mussoletto, in sella a Gemona dallo scorso 7 ottobre, è riuscito a trovare il suo primo successo casalingo; la formazione dell'ex Pittilino si è dimostrata superiore, riuscendo peraltro a scardinare l'attenta retroguardia della Gemonese solo nella ripresa e grazie al rigore provocato, piuttosto ingenuamente, da Bortolotti. La prima conclusione verso una delle due porte è però opera del classe 2002 gemonese Cucchiaro che, dalla distanza, calcia alto sulla traversa. Risponde il Torviscosa, al 10', con una punizione dai 25 metri di Baruzzini, respinta in tuffo da Nutta. Ancora gli ospiti pericolosi, al 22', quando Persello salva sulla linea la conclusione di Puddu, deviando il pallone sul fondo; sul successivo calcio d'angolo è Cucchiaro, a Nutta battuto, a respingere di testa sulla linea di porta. Al 26' l'azione "coast to coast" di Zannier viene fermata solamente al limite dell'area dall'intervento pulito di capitan Persello, mentre al 43' Fusciello, nell'area ospite, non trova l'attimo e la sua conclusione viene ribattuta da un difensore.
La ripresa inizia con la conclusione di Cucchiaro dalla sinistra, parata senza grosse difficoltà da Nardoni. Al 7' buona opportunità per gli ospiti non sfruttata da Zetto, il cui tiro viene deviato in corner da Bortolotti. Siamo al quarto d'ora quando lo stesso Bortolotti manda a terra Puddu all'altezza della linea di fondo campo, inducendo l'arbitro piacentino Gresia a decretare il calcio di rigore, che Baruzzini trasforma con sicurezza.
Mussoletto cerca di correre ai ripari mandando in campo Tocchetto e Verillo al posto di Londero e Cargnelutti, ma la Gemonese non riesce a pungere e, anzi, mentre Tocchetto è costretto ad uscire in barella (lascerà l’impianto in ambulanza; dalla dirigenza gemonese giungono a fine gara notizie negative, si parla di rottura della rotula), il Torviscosa si fa più volte pericoloso, raddoppiando nel recupero con Baruzzini che, dal limite, segna un gran gol che non lascia scampo a Nutta, chiudendo di fatto la gara.

Andrea Citran

https://i.imgur.com/xKMMrJy.jpg

https://i.imgur.com/v9HIKIm.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02075 secondi