Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ECCELLENZA - Torviscosa, due fiammate valgono il derby

In avvio di ripresa la squadra di Pittilino colpisce con Tuniz e Grassi, e piega la resistenza della Pro Cervignano

TORVISCOSA - PRO CERVIGNANO 2-0 
Gol: 46' Tuniz e 62' Grassi

TORVISCOSA: Nardoni, Peressini, Colavecchio, Capellari, Zanon, Tuniz, Zucchiatti, Baruzzini (Lestani), Zannier (Grassi), Puddu L. (Borsetta), Zetto. All. Pittilino

PRO CERVIGNANO: Zwolf, Casasola, Cocetta, De Paoli, Bucovaz, Panek (Allegrini, Panozzo), Tegon, Gerbini, Puddu E. (Nin), Nardella, Serra. All. Tortolo

ARBITRO: Morello Giuseppe della sez. di Tivoli (Milillo e Della Mea della sez. di Udine).

NOTE - Recupero 1' e 5'. Corner 2-2. Ammoniti: Peressini, Baruzzini e Puddu L. (T), Casasola, De Paoli, Puddu E., Nardella e Nin (PC). Spettatori 200 circa.

Con un prepotente avvio di ripresa il Torviscosa supera anche l'arduo ostacolo targato Pro Cervignano e fa suo il "derby della bassa" che torna al "Tonello" dopo 6 anni. Il folto pubblico accorso può divertirsi però solo nella ripresa, dopo una prima frazione avara di emozioni in cui il tabellino resta desolantemente vuoto.
Si parte e la prima "occasione" è una bandierina alzata che ferma il gialloblù Puddu E. lasciando non pochi dubbi ai tanti supporters cervignanesi; stenta ad accendersi la gara e così ci pensano i fratelli Puddu, uno per parte, a giocarsi il personale derby con un cartellino a testa nel giro di 20" a cavallo della mezzora.
Sembra accendersi la sfida al 34' quando Baruzzini dalla trequarti mette in mezzo una palla su cui il Puddu azzurro e Zannier clamorosamente si ostacolano soli davanti a Zwolf; ma è solo un fuoco di paglia perchè velocemente arriva il dupluice fischio con cui il signor Morello di Tivoli manda tutti a bere un thè caldo.

La ripresa, che si apre con Grassi che nella fila di casa prende il posto dell'infortunato Zannier, si accende subito grazie a Tuniz che incorna di prepotenza il corner di Baruzzini, un calcio d'angolo guadagnato di caparbietà da Puddu. Il vantaggio torviscosino ha il pregio quantomeno di alzare il livello agonistico della sfida ed al 57' Serra chiede un rigore al termine di una mischia in area azzurra. Al 62' è ancora Baruzzini a smazzare un assist quando partendo per vie centrali scodella per Grassi, bravo ad infilarsi e superare con un pallonetto Zwolf in uscita.
Mister Tortolo cerca di dare peso al suo attacco con gli inserimenti di Nin e dell'ex Panozzo ma i suoi producono solo il destro di Serra all' 84'.
Ben più pericoloso risulta il Torviscosa che dispone nell'ultimo quarto d'ora di ampie praterie e così prima Lestani a rimorchio non trova lo specchio col destro e poi al 92' Zwolf è super sul destro al volo di Capellari.
Per mister Pittilino ed i suoi poco tempo per gioire: alle porte (mercoledì alle 20.30) busserà presto il recupero con il Fontanafredda.

https://i.imgur.com/dRTcAmK.jpg

https://i.imgur.com/G5kzG21.jpg

https://i.imgur.com/8RbJeC1.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01731 secondi