Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - Spal e Prata implacabili. Acuti di Maranese e Torre

La capolista supera l’esame Tarcentina mentre i Falchi travolgono la Sanvitese. Il Tolmezzo supera il Corva per 2-1. Sacilese corsara a Buja. Il Maniagolibero perde la seconda gara in quattro giorni e precipita a ridosso della zona playout

Tutto come previsto. La Spal regola non senza fatica la Tarcentina conquistando l’ottava vittoria stagionale volando verso il titolo d’inverno. Rimangono cinque i punti da difendere nei confronti della coppia inseguitrice formata da Prata Falchi e Vivai Rauscedo e sei sul terzetto composto da Sacilese, Tolmezzo e Rive D’Arcano. Una lotta feroce alle spalle della squadra di Muzzin, al momento meritatamente capolista di un girone fin qui bellissimo. Gara intensa quella giocata contro i canarini udinesi. Vantaggio iniziale messo a segno da Benvenuto poco prima del quarto d’ora. Pareggio udinese con Biancotto, ma nel giro di un minuto nella ripresa ancora Benvenuto e De Marchi mandano sul 3-1 i giallorossi. Nel finale la Tarcentina accorcia le distanze ma non trova la forza per riequilibrare la partita.
Senza storia il successo del Prata Falchi che continua a marciare ad andatura folle. Quattro i palloni infilati nella porta della Sanvitese dalla squadra di Dorigo per il sesto risultato positivo consecutivo, Scrivono la storia della sfida i gol di Romanzin, Pase, Loschi e Basso. Mobilieri miglior attacco del girone.
Vittoria all’inglese della Sacilese in casa della Buiese. Risolvono i gol di Tellan e Zanier e decima sconfitta per i torelli ancora fermi a quota 1.
Il Tolmezzo piega il Corva per 2-1, bissando il successo di coppa Italia e lanciando segnali al campionato. Doppietta letale di Madi (17’ primo tempo e 20’ del secondo)  per i carnici a cui replica per i pordenonesi in pieno recupero Plozner per il 2-1 finale. Azzanesi che continuano ad andare a corrente alternata, ora pericolosamente ad un solo punto dalla zona playout.
Il Torre conquista una preziosa vittoria a Camino, la prima stagionale lontano da casa, imponendo la sesta (sei su sei) consecutiva agli udinesi. Gol vincente di Gaiarin al sesto minuto del primo tempo. Gol pesante e decisivo anche quello messo a segno da Codarin per la Maranese nella sfida contro il Pertegada. Tre punti tonificanti per i padroni di casa che rimescolano le carte nella corsa salvezza.
Chiude il programma della giornata il successo del Rive D’Arcano colto sul campo di Vivaro, casa del Maniagolibero. Righini, Degano e Pontoni calano il tris per il secondo blitz di campionato. Alvaro realizza il gol per i pordenonesi, che perdono la seconda gara in quattro giorni, dopo il ko nel recupero con la Sanvitese. Campanello d’allarme!


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 01/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01837 secondi