Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


TERZA B - Sorpresa Mossa. Villesse e Cussignà di misura

I rossoneri isontini sgambettano il Montebello. Tra le grandi vince di goleada il Villanova. Poggio e Donatello mitragliano, il Pieris piega l'Asso

Decima d'andata con qualche sorpresa nel girone B di Terza categoria. Dove spicca lo scivolone del Montebello a Mossa, con la squadra di casa che si è decisamente sbloccata e oggi ha piazzato l'impresa imponendosi 1-0 grazie all'acuto di Cammarata
Continuano a vincere le altre corazzate del girone. Il Lestizza fa suo il derby con la Blessanese, superata 2-0 con reti di Jozicic e Donadonibus. Ma Villanova e Real Cussignà non sono da meno. Il Villanova non dà scampo al Deportivo Juniors, steso 5-0 dai biancoverdi con acuti di Azzano, Zorzenon, Azzano, Livoni e Perissinotto. E' Meli, invece, a permettere col suo prezioso gol al Real Cussignà di sbancare il fortino del Pozzuolo, dimostratosi avversario ostico e agguerrito. 
E tiene alta la velocità di crociera anche il Villesse, che sul campo del Castions ha vinto una partita complicatissima. I giallorossi ringraziano in particolare le parate di Nicola Marco e la doppietta di Volk, prestazioni individuali che hanno permesso di domare un Castions generoso e incisivo, che avrebbe probabilmente meritato di conquistare un risultato positivo. Non è bastato ai padroni di casa l'acuto di Vincenzino per evitare il ko.
Da segnalare che negli ultimi 15' il Villesse ha giocato in 10 per l'espulsione di Mandini.
Nei restanti incontri spiccano le riscosse di Pieris e Poggio. Il Pieris ha piegato 1-0 l'Asso Sangiorgina (gol vittoria di Porzio), mentre il Poggio ne ha rifilati 8 (a 1) al San Gottardo al termine di un match pirotecnico; primo tempo 3-1, isontini che con Ziani sprecano un rigore, udinesi che colpiscono una traversa con capitan Ghini nel finale. Le reti: spicca il poker di Sow, ben supportato da Musig (doppietta), Barbuto e Telatin. 
Si è segnato ancora di più in Donatello - Alabarda, terminata 7-3. Udinesi scatenati, in particolare Arlind Vrenezi, autore di 4 reti; ma a segno sono andati anche Priala, Thiago Peres e Malamisura, mentre per gli ospiti Bovino e Makalulu. 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






ISONTINO - Marco Piscopo alla Juventina

Non sono molte le novità di questo lunedì, se non il colpaccio della Juventina che si è assicurata le prestazioni di Marco Piscopo, da poco “silurato” dai cugini d’ol...leggi
06/07/2020




MLADOST - Andrea Cossar al volante

Cambio della guardia ai vertici societari del Mladost con le dimissioni per motivi personali di Nordio Gergolet, al suo posto sullo scranno di comando siede ora ...leggi
02/07/2020






LND - Serie D e C femminile maglie personalizzate

I numeri di maglia personalizzati nei dilettanti sono già autorizzati ma finora si limitavano appunto a mantenere quel determinato numero scelto per tutta la stagione. Dalla prossima, e solo per la serie D, oltre al...leggi
29/06/2020

GRADESE - Novati rimane

Alla Gradese i “mamoli”: è il pensiero del diesse dei lagunari Christian Ghirardo, intento ad organizzare una squadra di una cittadina che vive molto sull’apporto degli sponsor e c...leggi
29/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,36598 secondi